Magro bottino: nove stecche di sigarette. Furto al distributore Eni di Campi Salentina

Un colpo ‘lampo’ ieri notte, intorno alle 3.30, presso il bar della benzina di Campi Salentina, sulla statale 7. Ignoti rubano appena nove stecche di sigarette e qualche spicciolo. Al vaglio dei carabinieri le immagini di videosorveglianza.

Ancora atti di natura predatoria nel territorio salentino. Nel mirino dei malviventi, stavolta, è finito il bar presente all’interno del distributore carburanti Eni situato lungo la strada statale 7, nei pressi di Campi Salentina. Ancora è in fase di quantificazione il danno economico relativo al bottino trafugato ieri dai banditi, sebbene – stando a quel che sarebbe stato illecitamente prelevato – dovrebbe risultare piuttosto esiguo.

Prima la spaccata, poi il furto. Un’azione fulminea, imprevedibile, che però non sarebbe sfuggita all’occhio elettronico. Nella zona, infatti, c’erano delle telecamere di videosorveglianza che, adesso, sono al vaglio delle forze dell’ordine. Molto probabilmente, grazie all’ausilio dei filmati registrati, si potranno reperire indizi più approfonditi grazie a cui risalire agli autori del gesto.  Appena forzata la porta d’ingresso, ecco suonare l’allarme. La paura che da un momento all’altro potessero giungere i vigilantes dell’Istituto privato Velialpol non ha consentito di operare come preventivato all’inizio. Meglio scappare con quel poco rubato anziché finire nelle mani della legge.

I ladri se la sono data a gambe in fretta e furia, portando con loro circa nove stecche di sigarette e qualche spicciolo presente nel registratore di cassa. Con ogni probabilità dal caso hanno agito intorno alle 3.30. Più avanti, per i rilievi del caso, i Carabinieri della Compagnia di Campi Salentina.