Ruba attrezzi da lavoro in una lavanderia, la videosorveglianza lo incastra

Un 37enne ha sottratto attrezzi da una lavanderia del posto, insieme ad un televisore Lcd. Richiesto l’intervento della Polizia, gli agenti hanno riconosciuto il responsabile del furto e proceduto con perquisizione domiciliare.

Il giorno prima era stato deferito in stato di libertà per ricettazione, poi è finito nuovamente nei guai per furto aggravato. La Squadra Volanti del Commissariato di Taurisano ieri ha denunciato per furto aggravato un 37enne del posto, volto già noto.
 
Nella tarda serata, gli operatori sono intervenuti presso una lavanderia a seguito di una segnalazione di furto.
 
Ad essere d’aiuto, il sistema di videosorveglianza che ha permesso di risalire all’autore dell'azione criminosa. Dalle immagini si poteva notare un giovane, giunto a piedi nei pressi dell’attività commerciale, che poi stazionava all’esterno guardandosi intorno.
 
L’uomo entrava più volte nei locali della lavanderia per poi uscirne probabilmente per accertarsi che non arrivassero clienti. Rientrato ancora una volta, “l’intruso” si copriva la testa con il cappuccio del giubbotto dirigendosi verso il bagno dell’esercizio commerciale, dal quale poi ne è uscito portando con sé degli oggetti.
 
Poi un secondo ingresso, con indosso un casco di colore rosso. In questi secondi frame di immagine, l’uomo saliva su una sedia per poter sradicare dal supporto a parete, un televisore lcd. Da qui, l’allontamento.
 
Il Personale della Squadra Volante si è così attivato per recuperare la refurtiva prima che venisse dispersa oppure occultata. I sospetti su una persona nota c’erano tutti e così, previa autorizzazione del P.M. di turno, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 37enne.
 
I sospetti degli agenti sono apparsi fondati alla luce della refurtiva emersa dai controlli. Il tutto è stato  riconsegnato al legittimo proprietario e l’indagato è attualmente posto in regime di affidamento in prova ai Servizi Sociali.


In questo articolo: