Tentano la rapina, ma i gestori si rifiutano di consegnare l’incasso: ladri in fuga

Due malviventi hanno fatto irruzione nella stazione di servizio Agip di Arnesano. Con una pistola hanno intimato ai gestori di consegnare l’incasso, ma i titolari della benzina si sono rifiutati e i ladri sono scappati senza il bottino

Una tentata rapina dalle dinamiche inconsuete quella accaduta poco fa sulla strada che collega Lecce ad Arnesano, all'altezza dello svincolo per Porto Cesareo.
 
Due uomini con abiti scuri e con il volto travisato dai caschi integrali, hanno fatto irruzione nella stazione di benzina Agip – di fronte all'edificio "Fiorini" del campus Ecotekne – e, armati di pistola, hanno intimato ai gestori di consegnare l'incasso.

Ma i temerari proprietari della stazione di servizio si sono rifiutati, riuscendo addirittura a mettere in fuga i malviventi che, dopo il tentativo fallito, se la sono data a gambe a bordo di una moto di grossa cilindrata.
 
I titolari dell'Agip di Arnesano, sono riusciti anche ad annotare la targa del mezzo usato dai ladri, risultato rubato lo scorso febbraio 2013.
 
Sul luogo della tentata rapina è giunta una pattuglia degli agenti delle volanti della Questura di Lecce, coordinati dal dottor Gabriele De Filippi.

E' probabile che l'arma usata dai malviventi fosse una pistola giocattolo. Le telecamere di video sorveglianza della stazione di servizio potrebbero aver immortalato il momento dell'arrivo dei ladri in sella alla loro moto, fornendo particolari utili alle Forze dell'Ordine che visioneranno le immagini.