Paura sulla Lecce-Maglie, anziano a tutta velocità percorre la strada contromano

Ha seminato il panico sulla Lecce-Maglie. Fortunatamente un anziano che aveva imboccato la strada contromano è stato fermato da una volante della polizia prima che potesse succedere qualcosa di irreparabile.

Ha seminato il panico tra gli automobilisti increduli che per evitarlo hanno dovuto effettuare manovre azzardate, ma lui imperterrito ha continuato a percorrere contromano la Strada Statale 16 a bordo della sua Mercedes vecchio modello, di colore bianco. Una buona dose di “fortuna” e la prontezza dei riflessi di chi era al volante hanno impedito che si evitasse il peggio. Insomma, solo per miracolo questo lunedì di Halloween non si è trasformato in tragedia.
 
Lo spavento, però, è stato talmente forte che qualcuno si è dovuto accostare a margine della carreggiata con le quattro frecce accese, in attesa che la paura passasse. Chi ha avuto maggior “sangue freddo” ha preso immediatamente il telefono per allertare le forze dell’ordine. Diecine le telefonate giunte al 113. Chi era al volante ha raccontato agli operatori che un “folle” aveva imboccato la Lecce-Maglie nel senso sbagliato. Qualcuno ha riferito che se l’è ritrovato improvvisamente di fronte e ha dovuto fare appello a tutte le sue doti di guidatore per evitare l’impatto.
 
Quando una volante della polizia è riuscita a raggiungerlo e bloccarlo, dopo diversi chilometri, all'altezza di Zollino l’uomo – un anziano di cui al momento non si conoscono le generalità – è rimasto quasi ‘sorpreso’. Non si sarebbe accorto, infatti, di essere dalla parte del torto né di aver seminato il terrore al suo passaggio.  
 
Non è chiaro come abbia fatto a sbagliare senso di marcia su una strada lineare come la SS16. Ad onor del vero, non è così assurdo commettere errori simili vuoi a causa della mancanza di una segnaletica adeguata, vuoi per distrazione, vuoi per poca conoscenza delle strade salentine.   



In questo articolo: