Tragedia sfiorata sull’Avetrana-Nardò. Cinque ragazzi illesi

C’è mancato poco all’enesima tragedia salentina,è stato sfiorato il peggio infatti questa mattina quando cinque giovani milanesi di ritorno da una serata notturna sono andati a sbattere con la loro Citroen C4 contro il muro di recinzione della Prototipo di Nardò. Fortunatamente nessuno è in gravi condizioni.

Sono nei guai 103 partecipanti all’esame di Stato per l’Ordine degli Avvocati. Testi copiati da internet e in alcuni casi elaborati sviluppati da terzi inoltre,a volte, ci si è trovati di fronte a scritti eseguiti in fotocopia.Sarebbe prevista la pena della reclusione che va da tre mesi a un anno ma la Procura ha ritenuto che la giusta sanzione possa essere un Decreto di Condanna al pagamento di 11 mila euro per ognuno.

Partirà da Gallipoli lo storico treno Salento Express che collegherà la città vecchia a Otranto e che dividerà i due mari della penisola salentina. Un evento unico nel suo genere che farà sognare i viaggiatori riportandoli indietro nel tempo tra le meraviglie salentine.

Ultima seduta di allenamento nel ritiro di Castel di Sangro quella che i giallorossi svolgeranno questa mattina e partiranno poi alla volta del Lecce per scendere in campo nel primo impegno ufficiale contro il Catanzaro. Proseguono positivamente le trattative di calciomercato e la campagna abbonamenti.