L’Europa è¨ in Puglia. I nuovi centri Europe Direct

In Puglia, e piè¹ precisamente a Lecce, la presentazione dei nuovi centri Europe Direct. I cittadini potranno rivolgersi agli sportelli dedicati per saperne di piè¹ sull’Europa e le sue Istituzioni.

Nel capoluogo salentino la presentazione dei nuovi centri Europe Direct al servizio diretto dei cittadini e l'avvio del dibattito pugliese sul futuro dell’Unione.

Il prossimo 21 ottobre 2013 a Lecce presso l’Aula Ferrari dell’Ateneo Palazzo Codacci Pisanelli, si svolgerà “L’Europa a Lecce, l’Europa in Puglia”, incontro che ha l'obiettivo di presentare i centri Europe Direct presenti nella Regione e le opportunità più significative offerte dall’Europa sul territorio.

Verranno illustrati esempi concreti dei servizi offerti dalla nuova generazione di reti delle istituzioni europee sul territorio e verrà presentata la nuova APP che permetterà di localizzare le reti e i servizi europei presenti sul territorio.
L’iniziativa, promossa dalla Commissione europea e dai centri d'informazione Europe Direct pugliesi, vedrà la partecipazione diretta della Commissione europea, accanto a rappresentanti delle Autorità regionali e locali, del mondo universitario e della società civile che si confronteranno non solo sull’Europa delle opportunità, ma anche della visione di Europa, ovvero quella che vogliamo rispetto a quella che abbiamo.
Com’è avvenuto a Siena il 17 ottobre scorso, la Commissione intende dare l’avvio in Puglia al dibattito sul futuro della costruzione europea in vista delle elezioni europee di maggio 2014 e della seguente Presidenza italiana dell’UE. Per innescare il dibattito illustrerà, dal suo punto di vista, lo stato dell’Unione e le sfide per il 2014.

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito web di Europe Direct del Salento al link www.europedirect.unisalento.it. Tutti gli internauti possono partecipare attivamente al dibattito attraverso i canali social di Europe Direct (Twitter – Facebook), utilizzando l'hashtah #eurosalento2014.

Contestualmente al lancio dell’anno europeo dei cittadini è stata rinnovata la rete dei Centri d’Informazione europea “Europe Direct” in Italia e negli altri 27 Stati Membri. Si tratta delle articolazioni delle Istituzioni europee sui territori, che hanno il compito di portare concretamente l’Europa vicino ai cittadini coinvolgendoli direttamente nelle opportunità e nelle sfide per il futuro dell’Unione.
In Puglia sono stati selezionati tre Centri: a Bari, a Barletta e a Lecce. La Commissione europea intende promuovere e lanciare la nuova generazione di questi centri per dare la possibilità a cittadini, ONG, imprenditori e amministratori la possibilità di ottenere informazioni precise e tempestive per quanto riguarda le opportunità UE per il territorio.



In questo articolo: