Riapre la strada provinciale all’ingresso di Santa Cesarea Terme

Oggi la cerimonia inaugurale alla presenza dei rappresentanti istituzionali del territorio. Saranno presenti il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, l’assessore provinciale alle strade Massimo Como e il sindaco di Santa Cesarea Daniele Cretè¬.

Strada provinciale tra il km  40 + 500 e il km 41+13. Esattamente questo il tratto che è stato riaperto al traffico dopo i lavori di messa in sicurezza.
Ma ripercorriamo l'iter degli interventi. Nel 2004 sono avvenuti crolli parziali dei muri e delle sovrastanti barriere di sicurezza sulla strada, rendendo insicuro il passaggio dei mezzi. Successivamente, nel 2009 la Provincia di Lecce, con un investimento complessivo di 1 milione di euro, ha predisposto un progetto al fine di rimuovere la situazione di pericolo nel tratto di strada interessato,  che si sviluppa  a mezza costa – per circa 700 metri –  a ridosso di un costone roccioso da un lato, e di una ripida scarpata dall'altro.

I lavori sono stati realizzati in due periodi. I primi, consegnati il 7 settembre 2009, sono stati ultimati il 26 marzo 2010. I secondi, consegnati in data 11 gennaio 2010, sono stati ultimati il 26 giugno scorso.
Negli ultimi giorni è stato rifatto il bynder, strato intermedio di bitume impiegato per l'asfaltatura, ed il tappeto semidrenante, utile al fine di evitare che l'asfalto diventi pericolosamente sdrucciolevole sotto la pioggia .

Esattamente il progetto ha previsto che il tracciato, caratterizzato da una serie di curve e controcurve, venisse protetto da barriere stradali opportunamente rivestite in legno al fine di migliorare l'inserimento dell'opera nel contesto ambientale. Per garantire la massima sicurezza è stato consolidato il corpo stradale a rischio di crollo, mediante la realizzazione di micropali, una piastra di consolidamento connesse con gli strati portanti del terreno tramite un tirante passivo. 

L'intervento progettato, che sintetizza soluzioni di sicurezza, innovazione e rispetto delle peculiarità architettoniche, ambientali e paesaggistiche dei luoghi, ha comportato un notevole impegno finanziario perché mirato a non alterare lo stato dei manufatti esistenti (muretti a secco) nel rispetto del contesto in cui si inserisce.

​L'esecuzione dei lavori ha comportato inevitabilmente la chiusura al traffico dell'arteria, mentre l'accesso al centro urbano è stato garantito tramite viabilità alternativa.
Presenti alla cerimonia di inaugurazione, avvenuta sui tornanti di ingresso a Santa Cesarea, sulla provinciale Vitigliano – Santa Cesarea, il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, l'assessore provinciale alle strade, Massimo Como, il sindaco di Santa Cesarea Daniele Cretì. Tutti all'unanimità hanno espresso grande soddisfazione per l'opera compiuta, soprattutto all'inizio del periodo estivo in cui Santa Cesarea diventa meta preferita di turisti e vacanzieri.



In questo articolo: