Archiviate le feste, la Fortitudo Lecce torna in campo alla ricerca della vittoria perduta

La Fortituto Lecce torna in campo domenica, 13 gennaio contro la seconda in classifica, Domiti La Pinta Basket Taranto. Esordio in panchina per coach Riccardo Rucco.

Nonostante il lungo periodo di festa, la Fortitudo Lecce non si è mai fermata. Ha continuato ad allenarsi duramente  e disputare amichevoli, noncurante delle temperature rigide, ben inferiori a quelle a cui il Salento è abituato, che hanno caratterizzato questi giorni di “vacanza”.

Solo la neve ha negato l’esordio di coach Rucco sulla panchina della Fbl che doveva avvenire a Martina Franca, nella gara di inizio anno poi rinviata.

Questa domenica la possibilità di farlo, in casa, contro la seconda in classifica, Domiti La Pinta Basket Taranto, che insegue la capolista Massafra a 6 punti di distanza.

Una sfida impegnativa, ma allo a tempo stimolante per la squadra di Riccardo Rucco che intanto ha arricchito il proprio roster con il giovane play classe 1998 Federico Santoro, proveniente dalla Scuola di Basket Lecce.

Reduce da prestazioni al di sotto delle proprie possibilità, la Fortitudo Lecce cercherà di portare a casa l’intera posta in gioco e ritrovare i 2 punti in classifica che mancano dalla sfida interna con Basket Carovigno, finora l’unica vittoria conquistata.

E allora non resta che segnare l’appuntamento sul calendario, fissato per  domenica 13 Gennaio, presso il Tensostatico Coni di Lecce, subito un banco di prova importante, palla a due alle 17.30.


In questo articolo: