Lecce, cresce l”™attesa per Barletta. Barraco, scendere in campo vogliosi di vincere

Ieri per gli uomini di Franco Lerda un solo allenamento. Marcus Diniz rientrato in gruppo. Parla il nuovo acquisto che domenica ha fornito a Beretta l”™assist per il goal del pareggio.

Proseguono gli allenamenti dei giallorossi in vista del derby di domenica prossima contro il Barletta. Nella giornata di ieri gli uomini di mister Lerda si sono ritrovati al “Comunale” Squinzano e hanno svolto un lavoro prettamente atletico.

È rientrato in gruppo Diniz dopo che, l’altro giorno, aveva sostenuto differenziato a causa di una leggera distorsione alla caviglia, mentre, hanno continuato ad allenarsi in differenziato Martinez e Bellazzini.
“Non giocavo da novembre scorso, quindi, sono contento di aver disputato la ripresa domenica”, ha affermato Barraco che contro il Perugia ha fornito a Beretta l’assist per il goal del pareggio.
“Purtroppo il mio esordio è coinciso con una sconfitta, ma qualcosa di buono l’abbiamo fatta. La squadra ha dimostrato di essere viva, poi, dispiace per il risultato.
A livello personale sono soddisfatto perché sto ritrovando la condizione fisica che avevo perso a Latina dove giocavo poco.

Sono a disposizione del mister poi se giocherò 13, 30 o 90 minuti andrà bene lo stesso.

Come ho già avuto modo di dire, a livello di posizione in campo, mi trovo ugualmente bene sia sulla fascia destra che su quella sinistra.

Ora ci attende la gara di Barletta, sarà una gara dura, un derby. Dovremo scendere in campo – ha concluso – concentrati e con la voglia di vincere”.

Oggi prevista una singola seduta a porte chiuse al “Colaci” di Calimera.



In questo articolo: