Lecce, partita ieri la preparazione per l’Akragas. Abruzzese, ‘Qui per essere utile alla squadra’

Ripresi gli allenamenti dei giallorossi in vista della sfida che domenica prossima i salentini disputeranno contro la compagine siciliana. Salvi e Gigli in differenziato. Parla il centrale di Andria. Oggi doppia seduta.

Terminata la giornata di riposo concessa al termine della gara pareggiata contro il Matera, nel pomeriggio di ieri i giallorossi si sono ritrovati presso la “Cittadella dello Sport” di Martignano per dare il via alla preparazione che li porterà alla sfida di domenica contro l’Akagras.

Dopo una prima parte dedicata alla fase atletica, mister Piero Braglia ha impegnato i calciatori in una serie di esercitazioni tattiche. Hanno svolto lavoro personalizzato Salvi e Gigli, quest’ultimo a causa di un affaticamento muscolare.

“Quando mister Braglia è arrivato in Salento abbiamo avuto un colloquio e mi ha detto che avrei potuto essere utile alla squadra e gli ho risposto che ero qui per questo”, ha affermato il difensore centrale Giuseppe Abruzzese, messo ai margini dalla passata guida tecnica di Antonino Asta e riabilitato dall’allenatore grossetano.

“L’Importante è essere rientrato, farmi trovare a disposizione e poter dare una mano ai miei compagni.

Ho già giocato nella difesa a tre nel Grosseto quando era allenato da Stefano Pioli e mi sono trovato a mio agio.

Ho incontrato il nostro mister diverse volte da avversario ed è un tecnico che mi piace perché cura molto l’aspetto motivazionale, con lui siamo tutti sulla corda e pronti a perseguire un unico obiettivo.

Dimostrazione di quello che dico sono le partite giocate in Coppa Italia nelle quali la squadra ha sempre ben giocato.

Quando si discute sul fare e non prendere gol penso che ci si riferisca alla compagine nel suo complesso, in entrambe le fasi di gioco. Nella fase di non possesso penso che stiamo facendo bene, anche se bisogna migliorarsi ancora, ma lo stesso discorso vale per quella in cui abbiamo noi il possesso della palla.

Nelle partite che abbiamo disputato in questo ultimo periodo abbiamo avuto diverse occasioni da gol, ma è un momento in cui, per quel che riguarda la fase realizzativa, siamo un po’ sfortunati”.

Oggi in programma una doppia seduta. Al mattino presso lo stadio “Via del Mare”, mentre, nel pomeriggio, l’allenamento si svolgerà all'Acaya Golf Club.



In questo articolo: