Promozione pugliese. Il Galatina comanda, ma il Maglie insegue

Sempre più interessante il girone B di promozione Pugliese. Undicesima giornata condita da tanti goal ed emozioni. Il Galatina tiene la testa inseguito da Avetrana, Fasano e Maglie.

Emozioni e gol nell’ultima giornata del girone B del campionato di Promozione pugliese. L’undicesima giornata ha visto vittoriose tutte le prime in classifica con i rotondi risultati di Fasano e Maglie che hanno avuto ragione rispettivamente della matricola Uggiano (3-1) e del Carovigno (4-2). Preziosa vittoria dell’Avetrana sul campo del Tricase, con la compagine jonica che adesso si trova ad un solo punto dalla capolista Galatina. Solo un pari casalingo, invece, per il Galatone che domenica scorsa aveva fermato il Maglie sempre in casa.

Ed è proprio la Toma Maglie la grande novità delle ultime settimane, dopo l’arrivo di mister Luca Renna, i giallorossi sembrano aver ingranato la quarta, con un bollettino da fare invidia di ben 7 punti nelle ultime 3 giornate alle quali va aggiunta anche la vittoria in Coppa Italia. Insomma un ruolino di tutto rispetto per l’ex tecnico del Nardò, figlio dell’indimenticabile Mimmo Renna.

Il Maglie ha vinto in rimonta segnando quattro gol, dopo essere andato in svantaggio di due reti. Ma la notizia sta nel fatto che a Renna mancavano ben sette titolari, fra infortunati e acciaccati.

Se il Maglie ride, l’Uggiano piange. Al presidente Andrea Merico non è proprio andata giù la sconfitta col Fasano, non tanto per il risultato quanto per la prestazione. Come attenuante per la neo promossa compagine dell’hinterland otrantino c’è da dire che si è trovata davanti una delle squadre più attrezzate e in forma dell’intero girone e cioè il Fasano.

Il Galatina continua a comandare il torneo con un passo da promozione ma fra due settimane è atteso proprio dal Maglie che nello stadio Tamborino Frisari tenterà il colpaccio per tenere vive le ambizioni giallorosse. La classifica, infatti, vede il Galatina in testa con 25 punti, seguito da Avetrana con 24, Fasano 21, Maglie 20, Tricase 17.



In questo articolo: