Lecce, che fatica nel test contro la Primavera! Mercato: anche Armellino ai saluti?

Amichevole in famiglia per il Lecce che trova i gol degli attaccanti La Mantia, Palombi e Pettinari, ma la Primavera di mister Siviglia fa un figurone. Calciomercato: il Monza piomba pure su Armellino.

Prima vera sgambata dell’anno per il Lecce che nel freddo pomeriggio odierno ha affrontato allo stadio “Via del Mare” la formazione Primavera guidata da mister Sebastiano Siviglia. Un test in famiglia tutto giallorosso che conclude la prima settimana di lavoro dopo le vacanze natalizie.

E’ stata la prima volta per i tifosi per vedere all’opera l’ultimo arrivato Panagiotis Tachtsidīs, subito in campo dal 1′ nel ruolo di regista. Insieme a lui hanno iniziato l’amichevole Petrarca (estremo difensore della Primavera, Bleve ha giocato con i ragazzi di Siviglia) tra i pali, Bovo e Lucioni in difesa con Marino e Fiamozzi ai lati, Scavone e Tabanelli completano il centrocampo, con Haye dietro alle due punte Palombi e La Mantia.

Subito gol in apertura per la prima squadra, firmati da La Mantia (doppietta) e Palombi. Poi la rete di Haye intervallata dalle bellissime reti di Avvantaggiato e Riccardi, schierato oggi con i baby giallorossi.

Thom Haye

Nella ripresa spazio al giovane Milli tra i pali, Cosenza-Meccariello coppia centrale, Lepore a destra, Calderoni a sinistra, in mezzo agiscono Arrigoni, Petriccione e Armellino, Mancosu trequartista dietro a Falco e Pettinari (Venuti a riposo per smaltire un fastidio muscolare).

Dopo l’ora di gioco la Primavera accorcia ulteriormente le distanze con un altro, straordinario, gol di Lezzi dalla distanza. Sul finale il meritato pareggio dei ‘piccoli’ giallorossi con Felici che fissa il 4-4, ma nel recupero Pettinari decide il test a favore della prima squadra.

Match non proprio a senso unico, insomma, quello di oggi, ma le indicazioni principali arrivano dalle scelte compiute da Fabio Liverani: non hanno partecipato alla partita Di Matteo, Dubickas, Doumbia e Torromino, sintomo di come questi elementi siano oramai al passo d’addio. E con le valigie pronte potrebbe esserci anche Marco Armellino, finito nel mirino del Monza proprio nelle ultime ore.

Il calciatore non è stato dichiarato sul mercato dal DS Meluso, ma la società brianzola pare intenzionata a presentare un’offerta che costringerà il sodalizio giallorosso ad una riflessione. Novità in tal senso sono attese per l’inizio della prossima settimana.


In questo articolo: