Per il debutto in Super Coppa il Lecce vola a Livorno. La finalissima in casa contro il Padova

I salentini sfideranno in trasferta il Livorno sabato 19 maggio, per poi ricevere al “Via del Mare” il Padova. In caso di risultato positivo allo stadio “Armando Picchi”, quella contro il Padova sarà una sorta di finalissima per assegnare la Coppa di categoria.

Sarà il Livorno il primo avversario del Lecce nella Super Coppa di Serie C. I toscani, infatti, hanno perso il match inaugurale della competizione in quel di Padova giocato ieri: 5 a 1 il punteggio finale in favore dei biancorossi scudati, deciso dalle doppiette di Belingheri e Capello e dalla marcatura di Ravanelli che chiude il festival del gol della truppa di mister Bisoli. Gol della bandiera per gli amaranto a cura di Vantaggiato.

Così, i veneti mettono in saccoccia i primi 3 punti e provano a mettere le mani sull’ultimo trofeo della stagione. Ora la parola passa quindi al Lecce: i salentini sfideranno in trasferta il Livorno sabato 19 maggio, per poi ricevere al “Via del Mare” il Padova. In caso di risultato positivo allo stadio “Armando Picchi” contro gli uomini del tecnico Sottil, quella contro il Padova sarà una sorta di finalissima per assegnare la Coppa di categoria.

Una finestra di stagione da onorare e rispettare per i giallorossi che hanno l’opportunità di misurarsi contro i campioni degli altri due Gironi che ritroveranno il prossimo anno in Serie B.

Oggi altra seduta

Proprio per questo ieri pomeriggio mister Fabio Liverani ha fatto riprendere gil allenamenti ai suoi ragazzi dopo 5 giorni di riposo concessi al termine del campionato. Nella seduta svolta allo stadio, erano assenti Pacilli e Dubickas a causa di problemi fisici. Ha lavorato in differenziato Tsonev, mentre è regolarmente rientrato in gruppo capitan Lepore. Per oggi altro allenamento fissato in mattinata.


In questo articolo: