Contro l’Aversa un Lecce costretto alla vittoria. Le probabili formazioni

Tra poche ore giallorossi di scena al ‘Via del Mare’ contro la compagine campana. I tre punti necessari per continuare a sperare in un posto nei Play Off. Certo un nuovo cambio della formazione iniziale.

Sarà un Lecce costretto ad un solo risultato, la vittoria, quello che tra poco scenderà in campo contro l’Aversa Normanna. Le ultime due sconfitte rimediate dagli uomini di mister Alberto Bollini, infatti, hanno non poco pregiudicato il cammino dei giallorossi nella corsa al terzo posto, posizione utile a conquistare i Play Off di fine torneo.

Insieme ai tre punti con la compagine campana, però, i salentini dovranno sperare che Matera e Juve Stabia escano sconfitte dai rispettivi impegni, perché, se così non fosse, il distacco rimarrebbe immutato, con il calendario che via via propone meno gare.

In occasione della sfida con gli uomini di Marra l’allenatore di Poggio Rusco avrà tutti gli uomini a disposizione, con la sola eccezione di Bogliacino e Sacilotto ancora fermi ai box per infortunio.

Certamente, si assisterà nuovamente ad un cambio di uomini nell’undici iniziale, cosa alla quale, da quando è giunto nel Salento, il tecnico ha abituato tutti e, di conseguenza, vista anche la pessima prova con il Cosenza dovrebbero non partire dall’inizio Filipe Gomes, Manconi e Embalo sostituiti da Salvi, Gustavo e Doumbia; inoltre, si potrebbe assistere al ritorno di Diniz al centro della difesa, con Mannini sulla corsia destra e Lepore in mediana e, in questo caso, spetterebbe ad uno tra Vinetot e Abruzzese essere sacrificato.

Ad ogni modo la formazione da mandare in campo verrà decisa, come sempre, poco prima del via, ma il Lecce dovrebbe scendere in campo con: Caglioni tra i pali; difesa composta da Mannini, Diniz, Abruzzese e Lopez; Lepore, Papini e Salvi in mediana; Doumbia, Moscardelli e Gustavo a comporre il tridente d’attacco.

Stesso modulo per l’Aversa che dovrebbe schierare in porta Logomarsini; Balzano e Amelio esterni di difesa con Esposito e Magliocchetti al centro; Geroni Catinali e Capua a centrocampo; Mosciaro punta centrale con Mangiacasale e Sassano ai lati.

Al “Via del Mare” fischierà Mainardi di Bergamo. Calcio d’inizio alle ore 16.00.  



In questo articolo: