Lecce, De Feudis si allena con i compagni. Furlan dice no ai giallorossi

Nella domenica più calda dell?anno, ancora un giorno di intenso lavoro per i giallorossi di mister Asta nel ritiro di Castel di Sangro. Anche per oggi è prevista una doppia seduta di allenamento. L’ex esterno di centrocampo del Bassano ha detto no ai giallorossi.

Il caldo, l’afa, le temperature asfissianti non contano e non possono fermare un lavoro che deve proseguire senza sosta per farsi trovare pronti all’inizio della stagione ufficiale, almeno per agosto, quando si inizierà a fare sul serio con il primo turno preliminare della Coppa Italia Tim. Con quel traguardo fisso nella testa il Lecce, sotto la guida del neo tecnico Antonio Asta, prosegue la preparazione.

Nella domenica più calda dell’anno, ancora un giorno di intenso lavoro per i giallorossi nel ritiro di Castel di Sangro. Il lavoro della squadra salentina, agli ordini di mister Asta, al mattino si è diviso tra campo e palestra. Sul campo la squadra è stata divisa in due. Da una parte mister Asta ha svolto delle esercitazioni tattiche con i difensori, mentre il tecnico in seconda Farina, ha lavorato con il resto della squadra. Gli allenamenti sono continuati anche nel pomeriggio con esercizi col pallone.

Il nuovo acquisto De Feudis si è allenato regolarmente con il resto del gruppo. Presente agli allenamenti il responsabile dell’area tecnica Stefano Trinchera, che è arrivato a Castel di Sangro nella tarda serata di ieri. In serata è previsto l’arrivo in ritiro di Perucchini. Giornata impegnativa sarà anche quella odierna con in programma un’altra doppia seduta.

Arrivano intanto novità, anche se non di certo positive, sul fronte mercato. Si è svincolato dal Bassano lo scorso 30 giugno, dopo una stagione a dir poco spettacolare. Stiamo parlando dell'esterno di centrocampo Federico Furlan. Il calciatore classe '90, secondo quanto riportato da “ternananews”, avrebbe rifiutato una proposta proprio del Lecce, guidato dal suo mentore Antonino Asta. Il centrocampista di Montebelluna vuole la Serie B e per lui ci proverà la Ternana.



In questo articolo: