Lecce, domani la Paganese. Ansia per Abruzzese

Il difensore centrale, uscito dopo pochi minuti dall’inizio della gara con il Savoia ieri non si è allenato sottoponendosi ad una serie di massaggi. Lunga la lista degli infortunati in casa giallorossa. Domani mancherà Salvi squalificato.

Neanche il tempo di metabolizzare il brutto pareggio contro il Savoia che nella giornata di ieri i giallorossi hanno dato il via alla preparazione per la gara che domani li vedrà opposti alla Paganese.

In occasione della partita contro la compagine campana mister Lerda dovrà fare a meno di Salvi che, espulso nella sfida di mercoledì, è stato appiedato dal Giudice Sportivo.

La seduta di ieri si è svolta a Casalnuovo. È stato a riposo il solo Abruzzese che, sostituito dopo pochi minuti dall’inizio, ha accusatoun fastidio ai flessori della coscia sinistra e per questo si è sottoposto ad una seduta di massaggi.

Ancora non si sa se sarà disponibile contro la formazione di Stefano Cuoghi, certo è che il suo si va a sommare ad una serie di infortuni che continuano a tormentare la rosa giallorossa. Fatto salvo D’Ambrosio, fermo dallo scorso campionato per una frattura alla caviglia, in questa stagione ancora non hanno esordito Vinetot e Diniz, a loro si sono aggiunti anche Bogliacino e Doumbia e adesso è il turno del difensore centrale.

Una buona notizia, però, c’è. Quello di domani sarà l’ultimo turno di stop sia per Franco Lerda che potrà tornare a sedere sulla panchina che per Checco Lepore che d’ora in avanti sarà a disposizione dell’allenatore.
Questa mattina prevista la rifinitura, poi, diramazione dei convocati e partenza per il ritiro.



In questo articolo: