Lecce, inizia l’operazione Barletta. Rientra in gruppo Sacilotto

Mister Lerda riabbraccia il centrocampista brasiliano e riprendono gli allenamenti per essere pronti contro il Barletta.

Gli uomini di Mister Lerda sono tornati ad allenarsi ieri e, il tecnico fossanese, ha riabbracciato in gruppo il centrocampista brasiliano. Doppia seduta oggi con in testa la gara contro i pugliesi in cui mancheranno D'Ambrosio e Papini per squalifica.

Archiviata, si spera, la sconfitta casalinga contro il Perugia di domenica pomeriggio, che ha quasi del tutto compromesso le speranze leccesi di una promozione diretta, il Lecce deve rituffarsi per forza di cose sul campionato e cercare di riprendere subito il cammino intrapreso, esattamente un girone fa, che ha portato alla super rincorsa culminata con la conquista del terzo posto.

La prossima giornata porrà i giallorossi di fronte al Barletta, altra unica compagine pugliese presente nel girone. Ieri pomeriggio, intanto, sono ripresi gli allenamenti al comunale di Squinzano. La buona notizia riguarda Sacilotto: il centrocampista brasiliano, assente dai campi di gioco da inizio novembre, è tornato ad allenarsi con il gruppo. Di certo non pere questa giornata, ma è molto probabile che presto tornerà nella lista dei convocati di Mister Lerda.

Bisognerà aspettare qualche altro giorno invece per rivedere Martinez e Bellazzini che hanno svolto ieri un lavoro personalizzato. Il costaricano è infortunato dalla gara dell’Immacolata contro il Frosinone mentre per il centrocampista sono passati addirittura quattro mesi dalla sua ultima gara. Franco Lerda dovrà fare dei piccoli accorgimenti rispetto al match contro gli umbri.

La lista degli indisponibili, infatti, ora è composta da Papini e D’Ambrosio, entrambi squalificati. Al “Puttilli”, dove arbitrerà Serra di Torino, i barlettani, invece, dovranno fare a meno dei due giovanissimi Cicerelli e Guglielmi.

Per oggi è in programma una doppia seduta di allenamento. Si parte al mattino con tutti gli effettivi di Lerda che si ritroveranno al Via del Mare. 



In questo articolo: