Lecce, oggi la ripresa per l’ultima di campionato. Da valutare Papini e Bogliacino

Partono oggi gli allenamenti che porteranno alla sfida finale che vedrà opposti i giallorossi alla Vigor Lamezia. Si spera nel recupero del trequartista e del centrale. Berretti e Giovanissimi Nazionali qualificati alle fasi finali.

Dopo la convincente vittoria ottenuta domenica scorsa contro l’Ischia Isolaverde e un giorno di riposo in più concesso dal tecnico Alberto Bollini, i giallorossi riprenderanno oggi gli allenamenti in vista della sfida che sabato pomeriggio li vedrà opposti alla Vigor Lamezia.

Inutile dire che un’eventuale vittoria contro la compagine calabra potrebbe servire a nulla vista la situazione in cui versa la classifica dei salentini che, per agguantare il quarto posto valevole per disputare la lotteria dei play off, devono sperare che due tra Juve Stabia, Matera e Casertana escano sconfitte dalle rispettive partite.

Alla ripresa si dovranno valutare le condizioni di Papini che ha saltato il match di domenica contro la compagine campana e quelle di Bogliacino che, nella gara contro gli uomini di Maurizi, ha terminato anzitempo la sua prova a causa di un problema fisico.

Buone notizie, intanto, giungono dal Settore Giovanile. Nel weekend appena trascorso i baby giallorossi della formazione Berretti e dei Giovanissimi Nazionali hanno ottenuto rispettivamente il pareggio  per 1-1 contro L’Ischia Isolaverde (con gol di Pirretti) e la vittoria per 8-0 con il Melfi in trasferta (ad andare a segno De Leo e Castrovilli, autori di una doppietta, Nives, Avvantaggiato A., Mariano e Angelini).

Con questi risultati entrambe le formazioni si sono qualificate per disputare le fasi finali. I giovanissimi affronteranno nell’incontro valevole per i sedicesimi di finale la Fiorentina.

Per quel che riguarda i ragazzi di mister Morello, invece, a due giornate dalla fine della stagione regolamentare, sono matematicamente certi di disputare gli ottavi di finale e in classifica occupano attualmente il primo posto a tre lunghezze dal Catanzaro.



In questo articolo: