Ventura sbanca ‘San Siro’. Senza Zeman il Cagliari vola

L’allenatore genovese vince in trasferta contro l’Inter, la compagine isolana batte il Sassuolo di Di Francesco, la giornata dei leccesi nella prima di ritorno di A.

Ha preso il via lo scorso fine settimana la prima giornata di ritorno del Massimo Torneo. E se in vetta la Roma prosegue a perdere colpi nei confronti dei Campioni d’Italia della Juventus, anche in questo turno tantissimi calciatori che in passato hanno vestito la maglia giallorossa sono stati protagonisti sui campi di calcio. L’analisi delle loro prestazioni, partita per partita.
 
Cagliari-Sassuolo 2-1: l’esonero di Zeman è stato un vero toccasana per la compagine isolana che da quando ha mandato via il boemo ha iniziato ad inanellare vittorie e risultati utili, compresa la vittoria di sabato contro il Sassuolo di Di Francesco partita nella quale il difensore Terranova è stato a guardare la gara in panchina senza scendere in campo.
 
Lazio-Milan 3-1: prosegue il periodo nero per il Milan che anche allo stadio “Olimpico” viene sconfitto e ne prende tre dalla compagine capitolina. Tra i biancocelesti, intera gara per Basta, mentre, il centrocampista Ledesma si è dovuto accomodare in panchina.
 
Hellas Verona-Atalanta 1-0: vittoria per la compagine scaligera ai danni della “Dea”. Tra i gialloblu Benussi e Brivio hanno disputato tutta la partita. Tra gli orobici tutti i 90 minuti per Stendardo.
 
Inter-Torino 0-1: la sconfitta dei nerazzurri ai danni dei granata di Ventura è stato il risultato più sorprendente della giornata. Nella formazione meneghina, Osvaldo, ancora in rotta di collisione con la società, non è stato convocato e attende un trasferimento. Tra i piemontesi Bovo ha fatto il suo ingresso in campo al 36mo della ripresa, mentre Vives è rimasto in panchina.
 
Juventus-Chievo Verona 2-0: i Campioni d’Italia si sbarazzano senza tanti problemi della compagine clivense nelle cui file ha giocato tutta la gara il centrale Dainelli.
 
Parma-Cesena 1-2: la crisi della compagine crociata non sembra avere mai fine. Con i romagnoli allenati da Di Carlo, arriva una nuova sconfitta tra le mura amiche. Tra i gialloblu, Rispoli ha fatto il suo ingresso in campo al 29mo della seconda frazione.
 
Sampdoria-Palermo 1-1: liguri e siciliani di dividono la posta in palio. A “Marassi” finisce 1-1 con goal regolare annullato ai rosanaro. Tra i blucerchiati Mesbah assente perché impegnato in Coppa d’Africa, mentre, al termine della partita è stato presentato il nuovo acquisto, Luis Fernando Muriel.
 
Fiorentina-Roma 1-1: prosegue il buon momento per la compagine viola che blocca sul pareggio i giallorossi che sembrano deconcentrati, forse, dalle troppe sbruffonate settimanali del loro allenatore. Nella formazione toscana intera partita per Tomovic e Cuadrado. Solo panchina per l’estremo difensore Rosati.
 
Napoli-Genoa 2-1: Al “San Paolo” finisce con l’affermazione della compagine partenopea ai danni di quella ligure. Tra i Grifoni disputa tutti i 90 minuti il centrocampista Bertolacci.



In questo articolo: