Nutella senza sensi di colpa, la ricetta light della crema alle nocciole

La ricetta per preparare una versione più ‘leggera’ della famosa crema spalmabile alle nocciole e cioccolato. Bastano pochi ingredienti per ottenere una bontà a portata di cucchiaino

«L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi» recitava Oscar Wilde. Un ‘motto’ abbracciato dai golosi che non riescono a resistere al richiamo di qualcosa di dolce, come la Nutella spalmata sulle fette biscottate o su una fetta di pane tostato, ma chi deve stare attento alla linea o segue una dieta rigida non può sgarrare, pena sensi di colpa. Ad onor del vero, un cucchiaino di crema spalmabile alle nocciole e cioccolato non ha mai fatto male a nessuno e non può certo vanificare gli sforzi fatti, ma se esiste una alternativa light e fit che non ha nulla da invidiare all’originale e con molte calorie in meno perché non approfittarne? Bastano pochi ingrediti,enti, un mixer e il gioco è fatto. Provare per credere.

Ricetta della Nutella Fit fatta in casa

Bastano pochi ingredienti per ottenere una bontà a portata di cucchiaino. Piacerà davvero a tutti, grandi e bambini.

Ingredienti

  • 50 grami di nocciole tostate
  • 60 grammi di cioccolato fondente
  • 180ml di acqua (o latte di mandorla o scremato)
  • 30 grammi di sciroppo d’acero o miele
  • 20 grammi di zucchero di canna
  • 40 grammi di cacao amaro

Procedimento

  1. Tostate le nocciole in forno o in un pentolino, girandole di tanto in tanto.  Una volta pronte, frullatele  per almeno 5 minuti avendo l’accortezza di fermare ogni tanto il robot o il mixer per evitare che si surriscaldi. Dovrebbe formarsi una cremina, grazie all’olio contenuto nelle mandorle. Nel caso, potete aggiungere un cucchiaino di olio di cocco per ottenere la consistenza giusta.
  2. In un pentolino sciogliete il cioccolato fondente con l’acqua e quando sarà fuso aggiungete il cacao amaro e continuate a mescolare. Lasciatelo raffreddare e quando sarà tiepido aggiungetelo alle nocciole tritate.
  3. Unite il resto degli ingredienti (il miele e lo zucchero) continuando a frullare.
  4. Versate il contenuto in un barattolo. Se non ha raggiunto la consistenza giusta per voi potete mettere la crema nel pentolino e lasciarla andare a fiamma bassa per qualche minuto.


In questo articolo: