Tanti sguardi, un solo cielo: a Palazzo Turrisi, cinquemila anni di astrologia in un Festival

Al via stamattina, presso Palazzo Turrisi di Lecce, una quattro giorni di incontri intitolata ‘Festival dell’Astrologia del Salento e Sud Adriatico’, dal 20 al 24 marzo. Iuly Ferrari, delegata Cida:’

Osservare il cielo da varie angolature culturali. Deriva da tale concetto lo slogan denominato “Tanti sguardi, un solo cielo” col quale stamattina ha avuto inizio il Festival dell’Astrologia del Salento e del Sud Adriatico, in programma presso il Palazzo Turrisi di Lecce dal 20 al 24 Marzo. L’iniziativa – inserita nell’ambito di ‘Itinerario Rosa/percorsi al femminile’ – ci viene illustrata brevemente ai microfoni di Leccenews24.it da uno degli organizzatori dell’evento, la delegata di Cida (Centro Italiano Discipline Astrologiche) Lecce Iuly Ferrari, sentiamo:”Il vero mondo dell’astrologia possiede cinquemila anni di storia. In genere ci si riferisce a quella degli oroscopi, ma non è quella vera. Noi con questo quattro giornate celebriamo la cultura millenaria dell’astrologia. Qui oggi si stanno misurando varie scuole di pensiero, raccogliendo in una grande festa la voglia di accomunare pensieri e osservazioni del cielo”.

Manifestazione rivolta non solo agli esperti del settore, ma anche ai semplici cittadini curiosi e, magari, interessati all’argomento. D’altronde “il senso dell’astrologia è far conoscere e conoscerci nella nostro profondità d’animo, comprendeno il prossimo. Questo – conclude Iuly Ferrari – ci rende la vita più facile”.

Tante le testimonianze dei numerosi relatori invitati nel corso dei lavori congressuali, iniziati oggi (e fino alle 17.30) con il saluto del presidente CIDA, Dante Valente. Spazio anche a presentazione di libri e concerti musicali. Nella seconda giornata, sempre nell’ambito del convegno, gli interventi avranno inizio alle 9.00 e termineranno, anche in questo caso alle 17.30. Più avanti la presentazione di pubblicazioni e scambi culturali. Il terzo e quarto giorno, infine, si svolgeranno un laboratorio formativo e un corso di formazione di base per l’apprendimento della cultura astrologica.

Previste lezioni di base riguardanti le seguenti materie: astronomia di base, mitologia, simbolismo dei glifi dei pianeti e dei segni zodiacali, storia e filosofia, tecnica di base, esempi pratici. Il tutto sarà tenuto da docenti iscritti all’Albo nazionale degli astrologi CIDA per l’esercizio della professione astrologica. Corso base tenuto dall’Accademia “Stellium Salento”, affiliata a Kosmos.



In questo articolo: