Il Camper per Ugo è in arrivo! Vinta la battaglia di solidarietà. Ma non finisce qui

La gara di solidarietà per regalare al senzatetto Ugo Mennuni un camper dove abitare è stata vinta: presto il mezzo raggiungerà il Salento per dare riparo e conforto al 70enne. Anche altre famiglie riceveranno il dono.

Era partita poco tempo fa la campagna per aiutare chi è diventato ormai l’amico di tutti e ha saputo, con la sua storia, smuovere le coscienze di tanti. Parliamo di Ugo Mennuni, il 70enne senzatetto che, a causa di una esigua pensione, non può permettersi una casa ed ha vissuto nel proprio ‘fiorino’ per giorni e giorni, con il suo cane, sotto il sole cocente d’estate e i pericoli che tutti i senzatetto conoscono bene.

Giorni fa era nata una pagina Facebook “Aiutiamo Ugo” proprio per consentire che chicchessia, da tutta Italia, potesse contribuire mediante un’offerta a rendere la vita del signor Mennuni più dignitosa.
E’ stata attivata una carta postepay nella quale accreditare le somme necessarie per raggiungere quella utile ad acquistare un camper, una casa – se pur mobile – dove Ugo possa riposare su un letto e prepararsi un pasto caldo. Il mezzo era stato rintracciato su un noto portale di compravendite ed era stato messo in vendita per 1.500 euro. Il proprietario aveva deciso di contribuire alla causa decurtando – e quindi, donando – 500 euro dal prezzo di base.

Tante le offerte che sono piovute in questi giorni, di qualsiasi importo e da varie regioni del Bel Paese. Ed oggi la notizia che il Camper, che si sperava arrivasse prima di Natale come cadeau inaspettato e sperato, giungerà in città e verrà presto consegnato ad Ugo Mennuni.
Una bella notizia, quindi, che farà sorridere il signor Mennuni che, in questi mesi, ha potuto contare sulle manifestazioni di solidarietà di molti che lo hanno accolto in casa o preparato un pasto caldo, così come l’acquisto di viveri di prima necessità da parte dei ragazzi del Liceo Palmieri di Lecce.

Insomma, tra tante notizie meste, a volte si può raccontare anche qualcosa di positivo, storie che aiutino ancora ad avere fiducia nel prossimo, nella speranza che tante altre storie di senzatetto e disagi possano avere un lieto fine. E il lieto fine ci sarà anche per altre famiglie. Sì, perché sta per arrivare un camper anche per Italo e Sonia, i coniugi sfrattati che vino in strada da mesi ormai. La gara di solidarietà è stata talmente sentita che non solo il signor Ugo avrà un tetto.  Insieme a Italo e Sonia gioirà anche un’altra famiglia che vive in difficoltà con figli piccoli. Per loro la somma si sta raggiungendo, ma gli sforzi non devono finire qui, ci spiega la signora Andrea Aurelio che ha preso a cuore le problematiche “Occorrono i soldi per le questioni burocratiche come l’assicurazione o il passaggio di proprietà”.  La consegna dei mezzzi avverrà nei prossimi giorni nell'ambito di una grande manifestazione di solidarietà che verrà organizzata in piazza Palio alla presenza di ospiti musicali.



In questo articolo: