Era ai domiciliali, ma viene trovato a spasso. 43enne arrestato per evasione

Gli erano stati concessi i domiciliari, ma è stato trovato lontano dalla sua abitazione. Tanto è bastato per spalancargli le porte del Carcere di Lecce

Gli erano stati concessi i domiciliari, ma ad un 43enne originario di Tricase e residente a Miggiano probabilmente “stavano stretti” se si è fatto pizzicare in giro dagli uomini in divisa.

Ha cercato di sfuggire al controllo quando ha visto la Polizia, ma ogni tentativo è stato vano. Ormai era finito nei guai, tant’è che è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Taurisano, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione dei reati.

L’accusa contestata è appunto quella di evasione dagli arresti domiciliari.

Il suo è un volto noto

Il 48enne è un volto già conosciuto alle forze dell’ordine. Nel suo curriculum “vanta” reati contro il patrimonio, contro la persona e per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Era stato sottoposto agli arresti domiciliari lo scorso marzo, dal Tribunale del Riesame di Lecce, anche questa volta per reati concernenti le sostanze stupefacenti. Nonostante ciò, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione e il suo tentativo di sottrarsi al controllo alla vista della Polizia è risultato del tutto inutile.



In questo articolo: