Morta la 97enne di Alessano azzannata da un cane

Da donna aveva riportato ferite al volto, i medici hanno cercato di salvarle la vita, ma le lesioni si sono rivelate fatali

Non ce l’ha fatta la 97enne di Alessano che lo scorso 6 giugno era stata aggredita dal cane del nipote.

Le ferite riportate a seguito di quanto è accaduto avevano sin da subito destato preoccupazione nei medici, che in questi giorni hanno cercato di salvarle la vita, ma ogni tentativo si è rivelato inutile.

La 97enne, aveva subitolesioni al volto e in altre parti del corpo e, una volta lanciato l’allarme i sanitari del 118 l’avevano trasportata a sirene spiegate presso l’ospedale “Panico” di Tricase, dove era stata operata, successivamente era stata trasferita presso il “Vito Fazzi” di Lecce, dove, il suo cuore ha smesso di battere.