Tragedia a Torre San Giovanni, turista muore mentre fa il bagno

Un turista in vacanza nel Salento, Antonio Nevio Pillotto 71enne di Padova, è deceduto poco dopo le 11.00 di questa mattina mentre stava facendo il bagno a Torre San Giovanni, nella marina di Ugento. Inutili i soccorsi.

Un malore improvviso mentre si trovava in acqua che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. A distanza di pochi giorni dal drammatico episodio accaduto a Porto Cesareo, il triste epilogo si è ripetuto ed un altro turista in vacanza nel Salento ha perso la vita nello specchio di mare che aveva scelto per godersi qualche giorno di sole e  relax. Si tratta di Antonio Nedio Pillotto, un 71enne originario della provincia di Padova e deceduto, molto probabilmente, a causa di un arresto cardiocircolatorio.
 
Questa volta a far da teatro alla terribile tragedia – avvenuta nella tarda mattinata di oggi, poco prima dell’ora di pranzo – è Torre San Giovanni, nella marina di Ugento. Il 71enne si è tuffato forse per trovare refrigerio e mentre stava facendo il bagno non molto lontano dalla riva si è sentito poco bene. Un malore purtroppo fatale.
 
Alcuni bagnanti notando che qualcosa non andava lo hanno immediatamente soccorso riportandolo sulla terraferma, ma quando i sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza hanno raggiunto il luogo indicato, il suo cuore aveva già smesso di battere. Il bagnino dello stabilimento vicino ha tentato disperatamente di rianimarlo, invano.  A nulla sono serviti i tentativi di strappare il 71enne alla morte e purtroppo il personale medico non ha potuto far altro se non constatarne l’avvenuto decesso.  
 
Il luogo in cui si è consumato il dramma è stato raggiunto anche dagli uomini della Guardia Costiera che hanno ascoltato le testimonianze dai presenti sgomenti e attoniti per quanto appena accaduto davanti ai loro occhi ed effettuato tutti i rilievi che caso vuole per tentare di ricostruire il dramma, il secondo che si è consumato in meno di una settimana nelle acque salentine.



In questo articolo: