Tris del Lecce, Messina battuto dai gol di Caturano e Persano

Pronto riscatto per i giallorossi che colgono una vittoria convincente contro la formazione del Messina. Secca vittoria in trasferta per 3-0. Il bomber di Scampia Caturano e il baby Persano decidono la gara. Il tecnico foggiano, Pasquale Padalino, azzecca tutte le scelte, compresa quella di schierare i tre ragazzi terribili Vutov, Persano e Tsonev. Sabato adesso c’è la Paganese. L’occasione per una fuga in solitaria, adesso, è davvero ghiotta.

Stamattina un uomo è stato trovato senza vita impiccato a un albero nella struttura riabilitativa assistenziale psichiatrica situata, a sua volta, all’interno della ASL di Lecce in via Miglietta. E secondo i rilievi delle forze dell’ordine, non esistono molti dubbi sul fatto che si tratti di suicidio. Sul posto c’erano gli agenti della Polizia leccese unitamente ai sanitari del 118. I quali, appena intervenuti, non hanno potuto far altro che confermare il decesso.

Un 54enne è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di stalking nel confronti della ex. Secondo le accuse, infatti, l’uomo non accettava che la relazione coniugale fosse terminata. Ciò avrebbe determinato degli atti persecutori fatti da minacce, appostamenti e molestie. Lo stato di prostrazione della vittima ha indotto l’Autorità Giudiziaria ad adottare la misura.

Una nuova olivicoltura nel Salento, dalla tradizione all’innovazione, nel segno della sostenibilità ambientale. APOL, CIA e Italia Nostra Sezione Sud Salento hanno inteso organizzare nel periodo dicembre 2016-marzo 2017 una serie di iniziative che, coinvolgendo i giovani studenti e gli imprenditori agricoli, vogliono sensibilizzare gli Istituti tecnici e professionali agricoli, l’Università del Salento, le Istituzioni, sia pubbliche che private, e i cittadini. Il programma delle iniziative è stato illustrato stamattina durante una Conferenza Stampa, alle ore 11.00, presso l’Aula Magna dell’I.I.S.S. “Presta-Columella”.

Presentata stamattina a Palazzo Adorno “SoloxLoro”, manifestazione a sostegno del Polo Pediatrico del Salento promossa dall’Associazione Tria Corda Onlus con il patrocinio della Provincia di Lecce. Lo slogan dell’iniziativa, in programma il 10 e l’11 dicembre, sarà “Coloriamo tutto di rosa e celeste”. L’obiettivo è quello di accendere i riflettori sul nascente Polo Pediatrico del Salento presso il “Vito Fazzi” di Lecce. La rete sociale “SoloxLoro” è composta da 20 associazioni che operano in ambito sociosanitario pediatrico.