Miss Mondo Italia a Gallipoli incorona Claudia Motta

Rappresenterà l’Italia nella finale di Miss Mondo a Portorico. Romana d’origine, ha conquistato lo scettro al termine di una serata di spettacolo, intrattenimento e moda.

Serata di moda, arte e spettacolo a Gallipoli, per la finale di Miss Mondo Italia. Sul palco ospiti internazionali e bellezze made in Italy

È Claudia Motta la bellissima che rappresenterà l’Italia nella finale di Miss Mondo a Portorico. Lei, romana d’origine, ha conquistato lo scettro al termine di una ricca serata di spettacolo, intrattenimento e moda, di scena a Villa dei Fiori a Gallipoli.

Dopo due anni (causa pandemia) Miss Mondo ritorna ne ‘la città bella’, scenografia naturale per parlare di eleganza e bellezza nel modo più appropriato. Ha presentato la serata Simone Rugiati, noto chef e conduttore televisivo, che ha sapientemente orchestrato una scaletta piena di star del cinema e della televisione, gag esilaranti e performance artistiche. Ospiti dell’evento il cantante ed autore radiotelevisivo Cristiano Malgioglio, l’attore Roberto Farnesi, e l’inviato di Striscia la notizia Luca Abete che hanno ulteriormente impreziosito la scena e il programma.

Dopo 3 ore di passerelle e dialoghi con le miss, attraverso i quali è stato possibile accorciare le distanze con il pubblico, il titolo di Miss Mondo Italia è andato a Claudia Motta, bellezza sontuosa e raffinata che avrà in dote l’onere e l’onore di rappresentare l’Italia nelle finali mondiali a Puerto Rico nei prossimi mesi.

A sin. il Presidente della BCC di Leverano, Lorenzo Zecca

Dopo le foto con ammiratori e amici Miss Mondo Italia ha partecipato ad un gala’ durante il quale il giornalista salentino Marco Renna ha presentato gli obiettivi e la mission del network di imprese Apoolia, di cui Miss Mondo costituisce uno dei tratti di maggior pregio e certamente un evento tra i più seguiti ed esclusivi nell’ambito del fashion, consegnando un’opera d’arte realizzata dal Maestro Francesco Palma all’imprenditore di cinema e moda Domenico Barbano, alla presenza del patron di Miss Mondo Italia Antonio Marzano e di Leonardo Lanzilao, responsabile marketing di Miss Mondo e ideatore della rete Apoolia.

La bellezza del Made in Italy nel mondo è stata la vera protagonista della serata.

(Ph Marco Perulli)



In questo articolo: