‘Non posso più’, uscito il nuovo singolo dell’artista copertinese Michel Cottin

Il pezzo uscito sui digital store il 15 aprile in collaborazione con l’etichetta discografica ‘L’Arca del Blues’. Il videoclip, invece, verrà pubblicato il 22 aprile sui canali ufficiali Facebook, Twitter e Youtube. Nel 2012 ha partecipato a Sanremo Social

Si intitola "Non posso più" il nuovo singolo di Michel, nome d'arte di Michel Cottin, giovane talento musicale copertinese. Il brano, frutto di un'efficace abilità compositiva, è incentrato sui sentimenti e sulla superficialità della gente che non riesce ad esprimerli e, soprattutto, non riesce a cambiare la propria esistenza. 

Michel, autore e produttore dei propri brani e dei videoclip, viene da esperienze passate personali con altri gruppi ed ha cominciato la carriera da solista nel 2012  partecipando a "Sanremo Social" con il brano "Qui è pieno di trappole" che è stato scelto come video di apertura del programma "U-Zone" in onda su Italia 1 e Italia 2. Nel 2014 partecipa ad "Arezzo Wave" e alle selezioni per "Area Sanremo". Durante la ricca attività live ha aperto i concerti di Motel Connection, Sud Sound System e La fame di Camilla.

Il sound, influenzato dalle sonorità del pop-rock anglosassone, con piacevoli rimembranze psichedeliche, sorprende per tecnica e impatto emotivo. Le melodie, caratterizzate da uno stile pulito con contaminazioni variegate e che spaziano musicalmente in un panorama ampio tra pop, rock e tendenze elettroniche, sono fotografie del momento attuale che l'autore immerge in un'atmosfera particolare. I suoi brani, immediatamente orecchiabili, riescono a farsi apprezzare soprattutto per i testi che spaziano senza banalità tra tematiche autobiografiche e sociali, fornendo un punto di vista diretto e ben definito.

«Per la prima volta ho scelto di fare un video incentrato sul testo del brano – dichiara Michel – corredato però da atmosfere digitali e che strizzano l'occhio alla tecnologia degli anni Ottanta, facendo in modo, però, che siano solo da contorno. Nel testo si parla di sentimenti e dell'assenza, in modo generico, interpretabile dall'ascoltatore nel modo che più preferisce, adattabile alla sua esperienza personale, di una persona che è oppure è stata importante nella propria vita. E soprattutto del contrasto tra questa attuale assenza e la superficialità del resto delle persone o, quanto meno, della maggior parte di esse e dell'impossibilità di cambiare questa situazione».

Il singolo "Non posso più" è già uscito sui digital store (ITunes, Google Play) il 15 aprile in collaborazione con l’etichetta discografica “L’Arca del Blues”. Il videoclip, invece, verrà pubblicato  il 22 aprile sui canali ufficiali Facebook, Twitter e Youtube.
Facebook: www.facebook.com/michelofficialpage
Youtube: www.youtube.com/michelmusicchannel
Twitter: www.twitter.com/michel_channel
Instagram: michel_music



In questo articolo: