Presentata la nuova 500X. Leccenews24.it la prova

Questa mattina presso le concessionarie Autosat svelata l’ultima autovettura nata in casa del ‘Lingotto’. Numerose le persone che si sono recate ad ammirarla e provarla. Tra loro l’intera rappresentativa della LsbLeccenews24.

Finalmente il grande giorno è arrivato. L’attesa, cresciuta di giorno in giorno, di ora in ora, questa mattina, finalmente, è stata soddisfatta e si è alzato il sipario sulla nuova Fiat 500X.

Prestigiose location dell’evento le concessionarie Autosat di Surbo, Maglie, Casarano e Brindisi, punto di riferimento da oltre 20 anni Fiat nel Salento, che hanno aperto le porte a intenditori, appassionati e perché no, anche a semplici curiosi, smaniosi di toccare con mano e provare l’ultima nata in casa del “Lingotto”.

500x, pensata, progettata, prodotta e realizzata interamente in Italia è il crossover che unisce stile e sostanza. Con le sue due anime, una metropolitana e una off-road, risponde a tutte le esigenze.

Dispone di un’ampia gamma di motori performanti che garantiscono prestazioni ai vertici della categoria e agilità in ogni situazione di guida.

Ama esprimere se stessa e lo fa offrendo 12 colori differenti, inoltre, in questo nuovo gioiello della casa torinese , nulla è lasciato al caso, nemmeno all’interno dell’abitacolo.

Già dalle ore 10.00 di questa mattina le concessionarie Autosat sono state meta di un autentico pellegrinaggio, tantissime, infatti, le persone che non hanno perso occasione di ammirare da vicino l’autovettura e di apprezzarne la doti con la prova su strada.

Visitatori d’eccezione anche gli atleti della LsbLeccenews24, compagine di basket salentina, attualmente seconda in classifica nel Campionato Regionale di Prima Divisione Maschile che, alla vigilia della sfida contro il Basket Ugento di domani non ha perso occasione per recarsi presso Autosat  e prendere parte alla grande festa organizzata in occasione del lancio.

Le porte di Autosat saranno aperte anche nel pomeriggio di oggi e nell’intera giornata di domani. Quale occasione migliore, quindi, per trascorrere un piacevole weekend all’insegna del divertimento, dell’accoglienza  e della tecnologia rigorosamente “Made in Italy”.