Nuove geografie a palazzo Carafa: i consiglieri gruppo per gruppo

Il Consiglio comunale leccese vede 14 gruppi consiliari nei quali si contano i nomi dei consiglieri eletti nell’ultima competizione elettorale. Cambiano le composizioni alla luce delle nuove aderenze politiche.

Dal tempo delle elezioni 2012, le ultime che hanno dato conferma a Paolo Perrone sindaco, il panorama politico cittadino è cambiato – come del resto quello nazionale.
Nuove alleanze, nuovi patti, nuove strette di mano. E così ogni tanto si apre il valzer dei consiglieri che passano da questo a quel gruppo consigliare.

Come già si era scritto ai tempi della costituzione di Nuovo centrodestra, al momento della scissione Berlusconi-Alfano, gli ex assessori Lucio Inguscio e Giuseppe Ripa appartengono a Ncd, così come, dal dicembre 2013, anche Paride Mazzotta.

Per il gruppo Lecce Città del Mondo, nato dalla lista a sostegno di Perrone sindaco, troviamo tra gli scranni della maggioranza Antonio Lamosa, Fernando Calò,  Oronzino Tramacere, Gianluca Borgia.

In Grande Lecce si leggono i nomi di Daniele Montinaro e Giordana Guerrieri, mentre Francesca Mariano rimane fedele ad Adriana Poli Bortone nel gruppo di Io Sud.

Rocco Ciardo e Paolo Cairo siedono in Consiglio nel Gruppo La Puglia Prima di tutto, di matrice fittiana, mentre Bernardo Monticelli Cuggiò permane in Futuro e Libertà di Gianfranco Fini.

Regione Salento vede il suo rappresentante in Comune con Alfredo Pagliaro.

Per l’opposizione si parte col PD, e quindi con Sergio Signore, Paolo Foresio, Antonio Rotundo e Antonio Torricelli.

Non siede tra i Democratici, ma nel Gruppo Misto, Loredana Capone, competitor diretta di Paolo Perrone nella corsa a sindaco di Lecce.

Carlo Salvemini e Saverio Citraro per Lecce Bene Comune.

Maria Paola Leucci con Loredana Capone per Lecce, passando, poi, per il centro e l’altro candidato sindaco con Udc e Uniti per Lecce, il prof. Luigi Melica.

Tornando nel centrodestra il Gruppo Fratelli d’Italia vede i nomi di Pierpaolo Signore, passato a FdI dal  giugno 2013, e  Gianpaolo Scorrano che in questi giorni ha lasciato Io Sud per il Gruppo che riferisce a Giorgia Meloni .

In ultimo il nutrito gruppo di Forza Italia, tra cui svettano tanti “ex” (ex AN, ex Poliani ecc. ecc.), ovvero Damiano D’Autilia, Angelo Tondo, Fiorino Greco, Nunziatina Brandi, Roberto Martella,  Giovanni Garrisi e Massimo Alfarano.

Questa al momento la composizione del Consiglio comunale leccese, fino al prossimo temporale politico.

Tania Tornese