Squadra Nautica di Gallipoli, nessuna soppressione: le soddisfazioni del Sap Lecce

La soppressione della Squadra Nautica di Gallipoli non avverrà. La notizia giunge agli operatori del Sap Lecce direttamente dal Vice capo della Polizia Marangoni. Il 9 febbraio incontro con Alfano.

Buona notizia per quegli operatori delle forze dell'ordine salentine che ogni giorno lavorano per assicurare ai cittadini protezione e, soprattutto, giustizia. Finalmente è giunto lo stop alla chiusura dei presidi di Polizia e alla soppressione, nella nostra provincia leccese, della Squadra Nautica di Gallipoli. L'allarme venne lanciato dal S.A.P. Lecce, attraverso un comunicato stampa dello scorso marzo. Un risultato che si può ascrivere, senza ombra di dubbio, alla puntualissima azione del Sindacato Autonomo di Polizia. Organo che da un anno sta conducendo una battaglia politica su tutti i fronti attraverso la sollecitazione di numerose interpellanze parlamentari.

"Senza contare le migliaia e migliaia di cartoline natalizie contro la chiusura dei presidi di Polizia che abbiamo fatto arrivare al premier Renzi", afferma in una nota stampa pervenutaci in redazione Carlo Giannini, Segretario Provinciale del S.A.P. Lecce, Sindacato Autonomo di Polizia."La notizia dello stop al piano di chiusura – dice Giannini – c’è stata data a livello nazionale direttamente dal Vice Capo della Polizia, Alessandro Marangoni, che abbiamo incontrato proprio per discutere della problematica del taglio dei presidi".

Del resto, nel momento in cui la criminalità risulta in progressivo aumento ed il terrorismo internazionale torna a far paura, sarebbe stato pericoloso – ancor prima che controproducente – chiudere gli uffici della Polizia Postale, da sempre in prima linea nel contrasto ai reati informatici. Impensabile anche sopprimere posti di Polizia Ferroviaria o Distaccamenti Stradali, fondamentali per la sicurezza dei viaggiatori. E quindi pure Squadre Nautiche o Polizia di Frontiera. C'è di più: il prossimo 9 febbraio il Segretario Generale del Sap, Gianni Tonelli, incontrerà il Ministro Alfano per avere conferme e rassicurazioni.



In questo articolo: