​Lecce, oggi seconda amichevole. La società si rafforza: Carofalo ancora ‘top sponsor’

Per i giallorossi questo pomeriggio secondo test amichevole contro la Rappresentativa Camigliatello Silano. Ieri una singola seduta, mentre sul fronte societario il gruppo Carofalo incrementa la sua partecipazione del 2,5%.

Prosegue a ritmi serrati il ritiro precampionato per il Lecce che, in quel di Cotronei, inizia a prendere sempre più confidenza con i propri mezzi. Ieri la comitiva giallorossa ha sostenuto una singola seduta di allenamento nel corso della mattinata quando la rosa è stata suddivisa in gruppi, alternando un lavoro atletico in palestra e delle esercitazioni tecnico-tattiche. Pomeriggio, invece, di assoluto relax, sfruttato da Lepore e compagni per dedicarsi a una escursione tra le montagne calabresi a bordo di alcuni quad. Oggi, invece, è in programma la seconda amichevole stagionale: dopo il primo test match contro il Belvedere Spinello, il tecnico foggiano metterà i suoi alla prova contro la Rappresentativa Camigliatello Silano (formazione composta da giocatori di Eccellenza, Serie D e Promozione). 

Si susseguono, poi, le novità dal punto di vista societario. Dopo l’ingresso tra gli sponsor del sodalizio di Piazza Mazzini nei giorni scorsi di ‘Villa Iris’, infatti, nel pomeriggio di ieri il gruppo ‘Carofalo’ ha deciso di incrementare la sua quota di partecipazione nell’Unione Sportiva Lecce. Silvia, Dario e Salvatore Carofalo, Agenti Generali della Reale Mutua Assicurazione, quindi, che già figuravano tra gli azionisti del club salentino appartenenti al gruppo che fa capo al vice presidente Corrado Liguori, hanno deliberato di accrescere la loro partecipazione del 2,5 %, confermando così ‘Carofalo’ di essere Top Sponsor anche per la stagione sportiva 2016/17.
Continui toccasana, insomma, per le casse societarie.

Il Presidente Enrico Tundo può così contare su un gruppo solido e capace. Una vera garanzia, questa, al netto delle polemiche degli ultimi mesi legate soprattutto al mancato ingresso in società della dottoressa Manuela Ferrari.

In attesa del lancio della nuova campagna abbonamenti (fissata per la giornata di lunedì), dunque, tifosi possono mettere un altro cuscino sotto la propria testa e dormire ancora più serenamente.



In questo articolo: