Bogliacino, se dovessero essere Play Off li affronteremo per vincere

Domani ultimo allenamento in Salento per gli uomini di mister Lerda, poi, diramazione dei convocati e partenza per Pisa. Il trequartista uruguaiano suona la carica in vista di eventuali Play Off

Altra seduta mattutina al Via del Mare quella che hanno svolto oggi i giallorossi che sono stati impegnati in una serie di prove tattiche, in vista della gara di domenica a Pisa.
Assente D'Ambrosio, hanno lavorato in differenziato Sacilotto e LopezPerucchini, che ieri aveva interrotto l'allenamento anzitempo per un fastidio muscolare, ha effettuato terapie.
 
“Abbiamo vissuto questa settimana con calma e tanta voglia di giocare dopo il riposo di domenica scorsa”, ha affermato Mariano Bogliacino che, dopo alcune settimane di assenza, ha fatto il suo rientro in campo con il Frosinone, bagnando il ritorno con il goal del 2-0.

“Siamo concentrati sulla nostra gara, perché se non vinciamo non  si possono fare calcoli.

Siamo consapevoli che è il nostro ultimo impegno di Campionato e se vogliamo avere speranze, dobbiamo vincere contro il Pisa, che è una buona squadra e non regalerà nulla.

Sicuramente se si potessero evitare i playoff sarebbe meglio, ma se dovremo affrontarli lo faremo per vincere.

Dopo un inizio di campionato difficile, la squadra è sempre andata crescendo, in questo momento stiamo bene in tutti i sensi.
Personalmente sto meglio – ha concluso – ho smaltito l’infortunio e sono a completa disposizione del mister, anche se non sono ancora  al 100%”

Domani, è in programma un allenamento, a porte chiuse, alle ore 9.30 a Squinzano. Subito dopo diramazione dei convocati e partenza per Pisa