Lecce, domani la ripresa. Per Perugia e Frosinone goal al fotofinish

Domani riprendono gli allenamenti in vista della sfida di Grossetto il pareggio del Frosinone e la vittoria del Perugia ottenuti nei minuti finali hanno lasciato un po’ di amaro in bocca ai giallorossi

Dopo il pareggio dei ciociari e la vittoria dei grifoni ottenuti a pochi secondi dal fischio finale grazie allo 3-0 a tavolino ottenuto ai danni della Nocerina esclusa, i giallorossi possono ancora sperare nella promozione diretta. Domani, intanto, si ricomincia  a preparare la sfida di Grosseto 

È stata una giornata in cui sono stati alla finestra a guardare le gare delle dirette avversarie, Frosinone e Perugia, quella che hanno ieri trascorso i giallorossi di mister Lerda.

Purtroppo i risultati di entrambe le compagini hanno lasciato un po’ di amaro in bocca a capitan Miccoli e compagni in quando sia umbri che ciociari sono riusciti a ribaltare il risultato al pochi secondi dalla fine della partita. Gli uomini di Boscaglia hanno vinto contro l’Ascoli, mentre, i ragazzi di Stellone hanno agguantato il pareggio con la Salernitana.

Ad ogni modo con la vittoria a tavolino ottenuta ai danni della Nocerina esclusa dal Campionato i salentini si sono portati ad un solo punto dai grifoni e a quattro dai laziali, con ancora qualche speranza di raggiungere la promozione diretta.

Domani, dopo due giorni di riposo concessi dal tecnico di Fossano,  riprenderanno gli allenamenti in vista della sfida in trasferta di domenica pomeriggio a Grosseto. Con i maremmani rientreranno Miccoli e Abruzzese che hanno scontato un turno di squalifica. Con ogni probabilità, dopo il ritorno di Zigoni avvenuto con il Prato l’allenatore avrà a disposizione anche Amodio e Sacilotto.
Da valutare, invece, la condizione di Bogliacino, fermo da due settimane. Il suo rientro dovrebbe essere previsto nel big match contro il Frosinone.