Lecce, nella gara di Coppa Italia con il Matera scatta l’ora di Abruzzese

Il centrale di Andria, messo ai margini da Asta e rivalutato dal nuovo allenatore, oggi farà il suo esordio stagionale. Ampio turnover da parte del tecnico grossetano. Solo 17 calciatori convocati. Chi vince affronterà il Cosenza.

Ancora poche ore e i giallorossi di mister Piero Braglia saranno impegnati nella gara di Coppa Italia che li vedrà opposti al Matera allenato dall’ex Pasquale Padalino.

In occasione della sfida con la compagine lucana il tecnico di Grosseto effettuerà un ampio e corposo turnover, per consentire a chi ha giocato di più di rifiatare e agli uomini con meno minutaggio nelle gambe di potersi; prova ne è il fatto che sono stati convocati solamente 17 calciatori e che della lista fanno parte solo due atleti che negli ultimi 180 minuti di campionato sono partiti dall’inizio.
La novità assoluta sarà l’esordio in questa stagione del difensore centrale Giuseppe Abruzzese, messo ai margini dall’ex allenatore Antonino Asta e riabilitato dal trainer grossetano.

La vincente dell’incontro di oggi affronterà il Cosenza nel prossimo turno. Si tratta di una gara secca che, nel caso terminasse con il punteggio di parità, proseguirebbe con i tempi supplementari e, se nessuna delle due formazioni riuscisse a imporsi anche nell’extra time, si calcerebbero i tiri dagli 11 metri. L’anno scorso sempre contro i lucani nella stessa competizione, la lotteria dei rigori fu fatale ai salentini.

A ogni moda la formazione da mandare in campo verrà decisa, come sempre, poco prima della partita, ma i giallorossi dovrebbero schierarsi in campo con un 3-5-2 composto da: Bleve tra i pali, difesa con Lo Bue, Abruzzese e Camisa; linea mediana affidata a Beduschi, Salvi, Suciu, Pessina e Liviero; Carrozza e Diop a comporre il tandem d’attacco.

Turnover anche per quel che riguarda l’allenatore foggiano ex Fiorentina che presenterà sul terreno di gioco lo stesso modulo, il 3-5-2, della compagine leccese, con questi interpreti: Biscarini, Ingrosso, Piccinni, Scognamillo, Meola, Iannini, Armellino, D’Angelo e D’Agostino.

Al “Via del Mare” fischierà Robilotta di Sala Consilina. Calcio d’inizio alle ore 15.00.



In questo articolo: