Salvi, contro il Frosinone voglio il ‘Via del Mare’ devastante

Nel corso della conferenza stampa di ieri il calciatore ha chiamato a raccolta i supporter. Sales si è¨ allenato con il gruppo, ancora a parte Bogliacino e Sacilotto

Il centrocampista giallorosso chiama incita i tifosi a dare la spinta decisiva in questo rush finale del Campionato. Ripresa ieri la preparazione. Per Bogliacino lavoro personalizzato. Sales rientrato in gruppo

Con l'allenamento di ieri mattina a Squinzano i giallorossi hanno dato il via alla preparazione, in vista della gara di domenica prossima contro il Frosinone.

Sempre assente l'infortunato D'Ambrosio, ha lavorato in differenziato Sacilotto, che nell'allenamento di rifinitura di sabato scorso si è procurato una contrattura muscolare al quadricipite della coscia sinistra. Bogliacino ha continuato a seguire un programma di lavoro personalizzato, mentre Sales è rientrato in gruppo.

“Avevamo preparato in un certo modo la gara di domenica scorsa a Grosseto. I nostri avversari sono partiti molto forte, noi ci siamo abbassati e siamo stati corti. E’ stata una vittoria fondamentale”, ha affermato ieri il centrocampista Salvi.

“Questo campionato ci ha insegnato che si può incappare in brutte sorprese contro qualsiasi avversario.

La matematica non è il mio forte, però, se riuscissimo ad arrivare a 64 punti costringeremmo Frosinone  e Perugia ad ottenere risultati importanti. Una cosa è certa, dobbiamo guardare al nostro e toccare quota 64.

Domenica prossima affronteremo in casa il Frosinone, sicuramente una squadra importante che se è prima in classifica non lo è per caso.

Domenica contro i ciociari mi aspetto un “Via del Mare devastante”. La gara d’andata a Frosinone ci ha lasciato molta amarezza – ha concluso – ma è inutile continuare a pensarci, perché vogliamo mettere tutte le energie nervose per ottenere i tre punti”.

Oggi prevista una singola seduta sempre a Lecce