Giallorossi in vacanza pensando al Melfi, martedì la ripresa

Per la trasferta in terra lucana Bollini dovrà fare ancora a meno di diversi elementi. Restano in squalifica Moscardelli, Lepore e Di Chiara. L’attaccante tornerà in campo solo per l’ultima di campionato, mentre Lepore e Di Chiara saranno disponibili per il derby con il Foggia.

Con i postumi della bella vittoria ottenuta contro il Benevento e la testa rivolta al prossimo importantissimo impegno di domenica 12 aprile sul campo del Melfi, i giallorossi hanno trascorso il primo dei quattro giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è fissata per martedì mattina alle ore 11 al Via del Mare.

L’attuale quarto posto non assicura la partecipazione ai play off per la promozione in Serie B e come se non bastasse il Lecce non è più padrone del proprio destino. Ci vorrà un gran finale di campionato e anche un pizzico di fortuna per far sì che la stagione dei salentini non finisca il 10 maggio con l’ultima giornata della regular season, ma abbia l’appendice degli spareggi per continuare a rincorrere il sogno della Serie B.

Per la trasferta in terra lucana Bollini dovrà fare ancora a meno di diversi elementi. Restano in squalifica Moscardelli, Lepore e Di Chiara. L'attaccante tornerà in campo solo per l'ultima di campionato, mentre Lepore e Di Chiara saranno disponibili per il derby con il Foggia in programma tra 2 settimane nel Salento. Assente anche Caglioni, costretto ad almeno 3 settimane di stop dopo la frattura alla 3° falange della mano sinistra riportata in allenamento.

Alla ripresa saranno da valutare le condizioni di Miccoli, che lamenta un risentimento al flessore della coscia destra. Intanto Doumbia si è aggiunto a Caglioni e Miccoli nella lista dei diffidati. L'esterno franco-maliano contro il Benevento ha rimediato il 3° cartellino giallo della stagione. Non ci saranno conseguenze immediate invece per gli altri ammoniti di giornata, ovvero Papini e Beduschi.



In questo articolo: