Lecce, cresce l’attesa per il Frosinone

Manca poco alla gara tra i giallorossi e la compagine ciociara. Difficile il recupero di Bogliacino che segue un programma personalizzato. Domani la presentazione di un’inziativa tra società giallorossa ed ActionAid per combattere la povertè

Ancora pochi giorni al big match con la formazione dell’ex attaccante giallorosso, Roberto Stellone. Prosegue la preparazione. Per Bogliacino ancora lavoro personalizzato. Domani la presentazione di un’iniziativa tra U.S. Lecce e ActioAid per combattere la povertà

Prosegue la preparazione dei giallorossi in vista del big match di domenica pomeriggio contro il Frosinone.

Nella giornata di ieri gli uomini di mister Lerda hanno sosteuto una seduta d'allenamento al Via del Mare, svolgendo un lavoro atletico tra campo e palestra.
Assente D'Ambrosio, ha continuato ad allenarsi a parte Sacilotto.

Martinez, che non sarà disponibile domenica contro il Frosinone in quanto squalificato, ha seguito un programma di lavoro personalizzato, al pari di Bogliacino.

In occasione della partita contro la compagine Ciociaria l’Unione Sportiva Lecce scenderà in campo al fianco di ActionAid  per vincere la sfida contro povertà ed esclusione sociale: il sodalizio di “Piazza Mazzini”, infatti,  ha infatti deciso di sostenere e patrocinare l’iniziativa “Dai Mondiali di calcio 2014 alle Olimpiadi 2016”, un progetto triennale di ActionAid che vede al centro lo sport, inteso come riscatto sociale e di integrazione. Una vera e propria sfida che si articolerà lungo tre grandi eventi sportivi, la Fifa World Cup 2014, l’EXPO 2015 e i Giochi Olimpici estivi di Rio 2016 e che vede uniti nella lotta alla povertà i grandi protagonisti dello sport.

La partnership sarà presentata in una conferenza stampa organizzata per la giornata di venerdì 11 aprile allo Stadio del Mare di Lecce alle ore 12.00, mentre,   domenica nel match con la formazione di Roberto Stellone, decisiva per stabilire gli esiti del campionato e per la lotta al passaggio in serie B, i giocatori del Lecce entreranno sul terreno di gioco con la maglietta di ActionAid e un grande striscione dell’organizzazione internazionale verrà esposto a metà campo.

Oggi prevista una singola seduta mattutina al “Comunale” di Squinzano.