Lecce, oggi la ripresa. Giallorossi pronti per lo sprint finale

I giallorossi si ritroveranno questa mattina a Squinzano per riprendere la preparazione per la trasferta di domenica a Grosseto. La vetta dista solo quattro punti e i salentini, da qui alla fine, cercheranno ad ottenere la promozione diretta

 Il pareggio del Frosinone domenica scorsa ha fatto sì che la distanza dalla vetta si sia ridotta a quattro punti. Promozione diretta ancora difficile, ma i salentini hanno il dovere di crederci ancora. Dopo il riposo concesso da Lerda, oggi si ricomincia a preparare la sfida contro il Grosseto

Dopo i due giorni di riposo concessi da Franco Lerda, i giallorossi si ritroveranno questa mattina al “Comunale” di Squinzano per proseguire la preparazione, iniziata una settimana fa, che li porterà alla sfida di domenica pomeriggio contro il Grosseto.

In occasione della gara contro la compagine maremmana, il tecnico di Fossano tornerà ad avere a disposizione Miccoli e Abruzzese che hanno scontato il turno di squalifica, con loro dovrebbero avere recuperato anche Amodio e Sacilotto, mentre, discorso a parte merita Bogliacino che, quasi certamente, non rientrerà prima del big match con il Frosinone.

La domenica appena trascorsa è stata un po’ agrodolce per i salentini. Se da un lato hanno, infatti, goduto di un turno di riposo forzato con conseguente vittoria per 3-0 a tavolino e punti in più in classifica messi in cascina, riposo che, tra l’altro, ha consentito di rifiatare, dall’altro non si può che essere rammaricati per il pareggio dei ciociari e la vittoria del Perugia avvenuti a pochi secondi dalla fine delle partite.

Ciononostante i risultati avutisi hanno consentito di accorciare la distanza dalla prima in classifica, il Frosinone, appunto, a soli quattro punti con lo scontro diretto tra le mura amiche.
Raggiungere ancora la promozione senza passare dalla lotteria dei play off appare difficilissimo, ma non impossibile e capitan Miccoli e compagni, arrivati a questo punto, hanno il dovere di crederci ancora.