Lega Pro, vincono Benevento e Juve Stabia. Il Lecce fermato dalla pioggia

Al Via del Mare non si è potuta disputare la sfida tra Lecce e Matera a causa dell’impraticabilità del campo. Si giocherà domani alle 15.00. Oggi intanto perde il Foggia, vincono Benevento e Juve Stabia

Più sofferta del previsto, ma alla fine è arrivata lo stesso. La vittoria del Benevento, la vittoria della prima della classe c’è stata contro il Savoia ed ha portato i giallorossi di Mister Brini a quota 49 in classifica: +5 sulla Salernitana che giocherà domani contro l’Aversa Normanna, + 7 sulla Juve Stabia di Pippo Pancaro, + 11 sulla Casertana che ha perso proprio a Castellamare nella giornata odierna, + 11 sul Foggia sconfitto oggi a Melfi, + 13 sul Lecce che dovrà aspettare domani per giocare con il Matera alle ore 15.00 vista l’impraticabilità del Via del Mare.
Ci ha pensato Eusepi al 61’ a mettere sotto il Savoia e a lanciare il Benevento dritto dritto verso la Serie B, mettendo in riga e a buona distanza tutte le inseguitrici.

Con un bel gol di Jiday, intanto, nel pomeriggio la Juve Stabia si era sbarazzata della Casertana , consolidando il terzo posto del girone a 42 punti e lasciando i rossoblu a quota 38.

Bella vittoria in rimonta del Melfi di Mister Bitetto sul sorprendente Foggia di De Zerbi che era passato in vantaggio con Cavallaro al 27’ del primo tempo. Nella ripresa Caturano al 47’ e Agnello all’82’ ribaltano il risultato e proiettano i lucani a 25 punti, esattamente a metà classifica, raggiungendo un ottimo e brillante risultato alla luce delle aspettative più ristrette con le quali erano partiti ad inizio stagione.

Cosenza e Barletta si dividono la posta: passati in vantaggio i padroni di casa per uno sfortunato autogol di Quadri al 24’ della prima frazione, ci pensa, per gli uomini di Mister Sesia, l’onnipresente Venitucci al 49’ a riacciuffare il risultato e a concluderla pari e patta.

Nell’anticipo del venerdì, solo un pari incolore tra Lamezia e Ischia al termine di una gara abbastanza equilibrata.

Domani ultimo round della 22esima giornata di campionato, terza di ritorno, con il derby tra Aversa Normanna e Salernitana. Il Martina Franca di Mister Ciullo se la vedrà con il Catanzaro, fermo  a quota 30 punti in classifica. Derby dello stretto a Messina tra i giallorossi padroni di casa e la Reggina di Mister Alberti. Alle 18.00, a pagani, Paganese- Lupa Roma chiuderà le sfide del girone C di Lega Pro.

Si ricomincia venerdì prossimo, alle 19.30, con Savoia –Aversa. Nella giornata di Sabato, il Benevento andrà a Foggia, il Lecce a Reggio Calabria e la Salernitana ospiterà il Lamezia. La Juve Stabia sarà impegnata, infine, a Barletta, domenica prossima alle 18.00 nel last-match della 23esima giornata.
 
I RISULTATI
JUVE STABIA  – CASERTANA: 1-0
LAMEZIA – ISCHIA: 0-0
MELFI – FOGGIA: 2-1
COSENZA – BARLETTA: 1-1
BENEVENTO – SAVOIA: 1-0
LECCE – MATERA: rinviata a domani, alle ore 15.00, per impraticabilità di campo
MARTINA FRANCA – CATANZARO (domani alle ore 12.30)
MESSINA – REGGINA (domani alle ore 14.00)
AVERSA – SALERNITANA (domani alle ore 14.30)
PAGANESE – LUPA ROMA (domani alle ore 18.00)
 
LA CLASSIFICA
Benevento 49, Salernitana* 44, Juve Stabia 42, Casertana 38, Foggia 37, Lecce* 36, Matera* 35, Catanzaro* e Barletta 30, Paganese* 27, Lamezia 26, Melfi 25, Cosenza 24, Martina Franca* e Lupa Roma* 23, Messina* 21, Savoia 17, Ischia 16, Aversa* 12, Reggina* 11
*una partita in meno

LA PROSSIMA DI CAMPIONATO
 
SAVOIA – AVERSA (30.01.2015, h. 19.30)
ISCHIA – MARTINA FRANCA (31.01.2015, h. 14.30)
CATANZARO – MELFI(31.01.2015, h. 15.00)
FOGGIA – BENEVENTO(31.01.2015, h. 15.00)
SALERNITANA – LAMEZIA(31.01.2015, h. 17.00)
REGGINA – LECCE(31.01.2015, h. 19.30)
MATERA – MESSINA (01.02.2015, h. 12.30)
LUPA ROMA – COSENZA (01.02.2015, h. 14.30)
CASERTANA – PAGANESE (01.02.2015, h. 16.00)
BARLETTA – JUVE STABIA (01.02.2015, h. 18.00)
 



In questo articolo: