Lecce in campo all’ora di pranzo contro il Bologna: torna Ramadani, Gonzalez confermato. Le probabili formazioni

L’albanese ha scontato il turno di squalifica e guiderà la mediana. In attacco dovrebbe tornare Strefezza dall’inizio, così come Gallo in difesa.

Lecce-Bologna è il lunch match della domenica, la nuova frontiera del calcio-spettacolo che ha spostato le lancette dell’ orologio per giocare a pallone all’ ora in cui si è soliti avvicinarsi alla tavola.

Dopo il pareggio, con rischio-sconfitta nel finale, ottenuto in quel di Verona, ancora poche ore e i giallorossi scenderanno sul terreno di gioco dello stadio “Via del Mare”, nella sfida che li vedrà opposti al Bologna.

Un brutto cliente la compagine felsinea, una delle più in forma del Campionato che fino a ora ha subito solo due sconfitte. Dall’altro lato, il Lecce nonostante le buone prestazioni a livello di gioco non vince da più di due mesi e, soprattutto contro Roma ed Hellas, ha visto sfumare il successo soprattutto per demeriti propri.

Qui Lecce

In occasione della gara con gli uomini di Thiago Motta, mister Roberto D’Aversa recupera Ramadani, ma si vede costretto ancora a rinunciare a Kaba che non ha recuperato dall’infortunio.

A centrocampo, al suo posto, spazio a uno dei calciatori più in forma tra le file salentine, Joan Gonzalez a completare il reparto è ballottaggio tra Rafia e Oudin, con il francese leggermente favorito. Vista l’assenza di Touba, Blin verrà risparmiato nel caso di problemi nel reparto arretrato di e dovrebbe tornare Gallo dall’inizio. In attacco il capitano Strefezza si prende la maglia dal 1′.

Qui Bologna

Per il brasiliano naturalizzato italiano allenatore dei rossoblù sarà ancora 4-3-3 con Kristiansen leggermente avanti su Lykogiannis in difesa. A centrocampo Freuler dovrebbe essere favorito a Fabbian e naturalmente ci sarà Ferguson, obiettivo di mercato del Lecce nella passata stagione. In attacco certi l’ex milanista Saelemaekers a destra, Ndoye a sinistra, Joshua Zirkzee al centro.

Le probabili formazioni

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Oudin, Ramadani, Gonzalez; Strefezza, Krstovic, Banda.

Bologna (4-3-3): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Freuler, Aebischer, Ferguson; Saelemaekers, Zirkzee, Ndoye.

Arbitro: Doveri di Roma 1.

Diretta della partita su Sky e Dazn.

Calcio d’inizio alle 12.30.



In questo articolo: