Cheesecake ai frutti di bosco con un ingrediente particolare: la Philadelphia

La cheesecake è un dolce raffinato e prepararlo è davvero semplice: bastano pochi ingredienti e tanta fantasia. Leggi la ricetta con frutti di bosco e philadelphia

La cheesecake – una torta semplice e raffinata, composta da una base croccante e una farcitura morbida – ha ormai conquistato anche l’Italia grazie alle mille varianti che si possono creare di questo dolce semplice, raffinato e adatto a tutti i gusti. Un ingrediente, in particolare, ha conquistato più palati: la Philadelphia. Grazie ad una campagna di comunicazione pensata ad hoc, negli ultimi anni si è capito che con questo ‘prezioso’ formaggio fresco spalmabile in vaschetta si poteva dare spazio alla creatività, anche tra i fornelli. Insomma, non era adatto solo per uno spuntino, spalmato sui cracker o sul pane, ma era un ingrediente immancabile (ed insostituibile) sulle tavole anzi nel frigo degli italiani, con cui dar vita ad una infinità di ricette: dal primo al dolce.

Con gli anni la versione classica è stata arricchita da altre varianti: come Philadelphia Fantasie dove al sapore autentico del prodotto originale si unisce il piacere irresistibile dei gusti Erbe, Olive, Salmone. Ed ancora la versione light o quella Yo preparato con yogurt parzialmente scremato e Balance, arricchito in calcio e con un ridotto apporto di grassi.

La ricetta della cheesecake ai frutti di bosco e Philadelphia

Preparare in casa la cheesecake ai frutti di bosco è davvero semplice. Bisogna però ‘calcolare’ il tempo necessario di riposo in frigo, quindi se vi serve per un pranzo speciale o con gli amici meglio prepararla la sera prima.

Ingredienti (8 persone)

  • 180 g di biscotti al cioccolato
  • 
100 g di burro
  • 
500 g di Philadelphia classico in vaschetta
  • 200 ml di panna fresca da montare;
  • 120 g di zucchero a velo
  • 
10 g di colla di pesce
  • 1 limone;
  • 1 bacello di vaniglia
  • 
200 g di lamponi
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 
200 g di frutti di bosco misti.

Procedimento

  1. Preparate la base frullando i biscotti al cioccolato, aggiungendo il burro fuso e amalgamando per bene. Stendete il composto ottenuto sulla base di una tortiera del diametro di 22cm , imburrata e foderata con carta forno. 
Pressate bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio o con le mani e ponete la base in freezer a rassodare.
  2. Preparate la crema sbattendo con un frullatore il formaggio Philadelphia insieme a 50 gr di zucchero a velo e i semini del baccello di vaniglia fino ad ottenere un composto morbido e liscio.
  3. Nel frattempo mettete la colla di pesce ad ammorbidire, ammollandola in abbondante acqua ben fredda per almeno 10 minuti.
  4. Scaldate due cucchiai di panna e scioglietevi dentro la colla di pesce che avrete scolato.
  5. Unite il composto di colla di pesce alla crema di Philadelphia e in ultimo montate la panna insieme ai restanti 70 gr di zucchero a velo. 
Molto delicatamente unite la panna montata zuccherata alla crema fatta in precedenza con il Philadelphia e la colla di pesce. 
 Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti, livellatela per bene e mettete la cheesecake in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio se per tutta la notte).
  6. Preparare la salsa ponendo i frutti di bosco in un pentolino insieme allo zucchero. Fate sciogliere e nel caso passate il composto ottenuto nel setaccio per ottenere una salsa densa e liscia. In alternativa potete usare la marmellata di frutti di bosco.


In questo articolo: