Leggi tutto" />

Confusi dalla troppa offerta? Ci pensa CasinoRank

All’interno del mondo del gioco d’azzardo in Italia ci sono una montagna di nomi diversi; questo perché nel nostro bel paese il settore rappresenta una componente interessante dell’economia nazionale, generando entrate considerevoli per lo stato e creando un notevole numero di posti di lavoro sparsi in diverse regioni.

Nonostante uno scarnissimo numero di case da gioco (quattro, per essere precisi, di cui uno è in un exclave), il web Italiano è veramente popolato da una miriade di piattaforma legate all’universo del gioco d’azzardo; i numeri sono così elevati (parliamo di decine e decine) che è facile per gli utenti sentirsi dispersi a navigare in questo mare di opportunità, specie tenendo in considerazione la complessità dell’argomento, l’elevato numero di bonus e più in generale tutto quello che bisogna sapere sull’argomento.

Fortunatamente piattaforme come Casino Rank pongono l’accento sul fatto che, attraverso l’ausilio degli esperti, sia possibile mediare questa abbondanza attraverso la conoscenza. Questo si riflette, semplicemente, in una comoda classifica casinò in Italia liberamente consultabile da chiunque e che permette agli appassionati di sapere dove andare a scommettere i propri soldi.

Chi è il migliore e come si sceglie

Inutile girarci attorno, al giorno d’oggi per una utente normale che non ha conoscenze pregresse del settore del gioco, scegliere la piattaforma dove andarsi a divertire può diventare veramente difficile. Questa difficoltà deriva da due fattori: la sovrabbondanza di possibilità e, sopratutto, l’elevato grado di competizione che rende ogni casinò un luogo unico, con opportunità che possono più o meno interessare una determinata categoria di giocatori.

Proprio per questo la classifica casinò in Italia si rivela essere incredibilmente utile perché, nel giro di una singola pagina, permette all’utente con poca conoscenza dell’argomento di scoprire una panoramica su quelle che sono le più interessanti piattaforme che operano nel territorio italiano.

L’interfaccia del sito web è incredibilmente semplice da utilizzare perché mette il giocatore immediatamente davanti alle informazioni più interessanti: attraverso un elenco puntato è possibile avere un riassunto veloce di quelle che sono le caratteristiche ficcanti della piattaforma, mentre l’importo del bonus e il pulsante per poterlo ottenere sono comodamente a disposizione dell’utente attraverso il tasto dedicato.

Volendo poi è presente un comodo sistema di filtri che permette di scoprire quali sono i casino migliori per valute accettate, per metodi di pagamento, per tipologie di bonus, per lingue supportate per gli eventi live, per il software impiegato, per giochi disponibili e così via.

In tal senso il lavoro fatto Jacob Mitchell, publisher del sito web, è veramente encomiabile; contattato per email ci ha spiegato in maniera molto sorniona che: Svolgo il mio lavoro con solerzia e interesse, mescolando passione e precisione cercando di fornire tutte le informazioni più importanti all’utente finale. In questa maniera sono consapevole di fare veramente bene il mio lavoro e sono felice di essere d’aiuto anche per il giocatore meno scafato sull’argomento.

Perché sapere è importante almeno quanto divertirsi

È chiaro che una singola pagina internet non riesce nel difficile compito di racchiudere al suo interno tutto lo scibile possibile ma è indubbio dire che CasinoRank si impegna molto per riuscire in questo complicato scopo.

Attraverso le sue pagine e la sua comoda interfaccia, la piattaforma nata in Canada riesce a fornire tutte le informazioni più importanti a un utenza che spesso viene lasciate pascolare liberamente dai vari siti dei casinò online, troppo ingarbugliati dietro la difficile burocrazia locale e non per poter offrire informazioni di qualità.

Dove non arrivano le classifiche, poi, arrivano gli articoli tematici che parlano, ad esempio, delle migliori piattaforme gioco per gioco o dei migliori sistemi di pagamento, così da permettere all’utente un po’ più scafato di scremare in base alle informazioni di cui ha bisogno; la conoscenza, in sostanza, è sempre il primo passo da fare per un utilizzo intelligente delle piattaforme, da quelle legate al gioco a fenomeno di costume come Twitch.