Tenta di tagliarsi le vene, ma i Carabinieri giungono in tempo. Tragedia sfiorata in Via del Mare

I fatti questa mattina intorno alle 10.00. sul posto i Carabinieri e i sanitari del 118. L’uomo ha rotto il parabrezza di una pattuglia dell’Arma.

Si è corso veramente il rischio di trovarsi di fronte a una vera e propria tragedia, fortunatamente tutto si è risolto con un grandissimo spavento, una piccola colluttazione e un parabrezza rotto, senza conseguenze drammatiche.

Le lancette dell’orologio segnavano all’incirca le 10.00, quando, sul numero di emergenza del 112 è giunta una telefonata, nella quale l’interlocutore ha riferito che una persona nei pressi del supermercato Lidl di Via del Mare, si stava tagliando le vene.

Immediatamente è partito il piano di soccorso ed è stata inviata sul posto una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Lecce principale e contestualmente i militari hanno allertato il 118.

Giunti sul luogo gli uomini della “Benemerita” hanno richiesto un ulteriore ausilio, in quanto l’uomo, in stato di agitazione, si era impossessato di un paio di forbici all’interno dell’ambulanza. L’uomo, però, un 41enne, è stato prontamente disarmato dai Carabinieri che hanno recuperato l’attrezzo.

Sul posto anche un’altra squadra della Stazione di Santa Rosa, gli agenti di Polizia Locale e il personale del centro Igiene mentale allertato dai sanitari del 118.

L’uomo, molto agitato, ripetiamo, ha danneggiato il parabrezza di un’autovettura dell’Arma.



In questo articolo: