Litigano e spuntano fuori i coltelli, due feriti in ospedale. Indagano i carabinieri

I due hanno litigato animatamente fino a che non sono spuntati i coltelli. L’ambulanza è partita in direzione dell’ospedale in codice rosso.

Non si comprendono bene al momento i motivi che hanno spinto due soggetti a litigare fino ad accoltellarsi.

E’ accaduto nel pomeriggio in via Pellai a Tricase, nei pressi di via Manzoni. Qui, a quanto pare all’interno di un garage di pertinenza di un’abitazione, due individui, F.U. di Tricase e E.C. di Andrano, entrambi 40enni e già noti alle forze dell’ordine, hanno iniziato a litigare in modo via via più acceso, fino a che non sono spuntati i coltelli.

il garage dove è iniziato il litigio

I due si sono procurati ferite da taglio abbastanza profonde tanto da determinare il trasferimento immediato in ospedale a bordo di un mezzo del 118 giunto poco dopo la chiamata e che è partito dal luogo dell’accoltellamento in codice rosso.

Una volta giunti presso il nosocomio di Tricase, i sanitari hanno potuto giudicare che i due feriti non correvano pericolo di vita.

Ora ad indagare al fine di approfondire le motivazioni del litigio sono i carabinieri della stazione di Tricase, insieme ai colleghi del Nucleo Operativo della locale Compagnia.

I due, dopo essere stati medicati, sono stati accusati di lesioni personali e denunciati.



In questo articolo: