False generalità e calci e pugni al carabiniere, arrestato un uomo a Casarano

L’uomo era stato sorpreso ad attraversare il passaggio a livello chiuso quando i carabinieri l’hanno notato. Durante i controlli ha aggredito uno dei due uomini in divisa

Sono state ore poco piacevoli per i carabinieri, aggrediti verbalmente e fisicamente mentre svolgevano il proprio lavoro. A Casarano, infatti, un uomo del posto è stato arrestato in flagranza di reato per resistenza e lesione a pubblico ufficiale, oltre a falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sull’identità.

A destare l’attenzione dei carabinieri nei confronti dell’uomo erano state le sue azioni. L’uomo, infatti, stava tentando di attraversare la linea ferrata di un passaggio a livello chiuso e con il semaforo rosso acceso. Scattati i controlli da parte degli uomini in divisa, l’uomo ha reagito aggressivamente.

Durante il controllo, infatti, ha aggredito sia verbalmente che fisicamente uno dei due carabinieri con calci e pugni prima di essere immobilizzato. L’uomo, che aveva fornito generalità false ai militari, è stato arrestato e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.