Ancora ladri nelle scuole, presa di mira nella notte la Armando Diaz

La scuola elementare situata dalle parti della zona San Pio nel capoluogo salentino è stata presa di mira dai ladri dopo il furto avvenuto già a novembre scorso. Gli agenti delle Volanti, che sono intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto.

Era già finita nel mirino dei ladri in passato e, nella notte, la Scuola elementare Armando Diaz di Lecce, sita in via Egidio Reale, nei pressi di San Pio, è tornata a far parlare di se dopo il furto del novembre scorso.

Solo questa mattina all’apertura dell’Istituto ci si è accorti del furto e si è chiesto l’intervento della Polizia.  Riusciti ad introdursi nella scuola senza lasciare segni d’effrazione, i ladri hanno puntato dritto verso le due macchinette automatiche per la distribuzione di snack e bevande, poi forzate per asportare le cassette contenenti l’incasso.

I ladri avrebbero rovistato anche nelle aule e nelle segreterie, senza portare via nulla, stando a quanto emerso dal sopralluogo effettuato dagli agenti delle Volanti, accorsi nella scuola subito dopo la denuncia dell’accaduto fatta da parte del personale della scuola.

Gli agenti intervenuti sul posto stanno ora indagando, insieme al personale della Scientifica, per accertare la dinamica dei fatti e risalire agli autori del gesto che non hanno lasciato segni evidenti di scasso all’interno dell’edificio.



In questo articolo: