Nascondeva su armadio e comodino oltre 200 gr. di marijuana, arrestato 24enne brindisino

Nella serata di ieri a Lecce, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Lecce, a conclusione di un’attività di indagine e di una perquisizione domiciliare, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Francesco Davide Pagano, brindisino 24enne, di fatto domiciliato nella “Capitale del Barocco”, pregiudicato.

I militari, ripetiamo, hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione, occultato sopra un armadio e al comodino, due buste di cellophane trasparenti contenenti 174 grammi di marijuana; un contenitore in plastica trasparente di colore rosso con altri 19 grammi della stessa droga e una scatola di cartone per cellulare con all’interno 18 grammi di marijuana.

Il tutto è stato sequestrato e custodito in attesa del versamento presso l’Ufficio corpi di reato.

Il 25enne, al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.



In questo articolo: