Castrignano de’ Greci, colpo in tabaccheria: ladri via con le sigarette

Non si placa la scia di furti nelle rivendite del territorio salentino. Ieri notte, colpita e danneggiata una tabaccheria di Castrignano de’ Greci. I ladri rubano cento pacchi di sigarette

Un lavoro che, di certo, non poteva essere svolto in pochi istanti; perché per sradicare la soglia di marmo del locale, entrandoci poi con l'obiettivo di commettere furti, presumibilmente ci sarà voluto del tempo. Grazie a questo metodo, nella notte appena trascorsa ignoti hanno fatto razzia di sigarette all'interno della tabaccheria situata a Castrignano de' Greci. Dopo aver scardinato anche la saracinesca del posto – utilizzando un piede di porco – i malviventi sono riusciti a fuggire via con un consistente bottino. 

Parliamo di circa cento pacchi di "bionde" per un valore aggirante intorno a migliaia di euro, senza contare i danni provocati per mettere a soqquadro l'esercizio commerciale e gli infissi. La scoperta è stata effettuata dal proprietario, giunto come ogni mattina sul proprio luogo di lavoro per iniziare una normale giornata. 

Non appena trovatosi di fronte lo scioccante scenario ha chiamato immediatamente le forze dell'ordine e, poco dopo, sono sopraggiunti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Maglie per eseguire i rilievi del caso. L'isolato presenta delle telecamere di videosorveglianza. Gli operatori, dunque, potrebbero visionare le immagini registrate così da risalire agli autori del gesto criminoso. 



In questo articolo: