Col fucile a canne mozze all’Eurospin, ladri via con mille euro

L’episodio è accaduto intorno alle 19 all’interno del discount di Guagnano. Tanta paura tra i presenti con una donna che si sente male. Sul posto il 118 e i Carabinieri della stazione di Campi Salentina.

Grande paura ieri nel tardo pomeriggio a Guagnano. Ad essere preso di mira l’Eurospin del centro nord salentino in cui, intorno alle 19, si sono vissuti attimi di vero e proprio terrore e scene degne di una sceneggiatura thrilling.

Tre malviventi hanno assaltato il discount di Via Campi e, dopo essere entrati con il fucile a canne mozze, sono scappati via con il cospicuo bottino di 1.000 euro. Uno dei due aspettava fuori a fare, come si suol dire, da palo all’interno della loro “Fiat Uno”, gli altri due sono entrati all’interno dell’esercizio commerciale ed hanno seminato il panico, puntando l’arma su clienti e dipendenti.

Fortissimo è stato lo spavento per la gente che sfortunatamente si è trovata all’interno dell’Eurospin, ma soprattutto per una signora che, in evidente stato di shock, si è sentita male. Fortunatamente, l’arrivo del 118, ha evitato guai peggiori per la donna. I ladri, dopo aver puntato l’arma sui presenti, hanno svuotato le casse e si sono dileguati all’esterno, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Campi Salentina.

I militari, invece, dopo aver ascoltato i presenti hanno analizzato il materiale video prodotto dalle telecamere di sorveglianza per identificare i malviventi e smascherarli.